rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
social

Malore tra il pubblico, Emma ferma il concerto: ecco il video

"Ragazzi, date una mano alla sicurezza" ha detto la cantante salentina impegnata nell'evento "Una. Nessuna. Centomila". L'iniziativa è stata ideata per compiere una raccolta fondi a sostegno di alcuni centri antiviolenza

CAMPOVOLO (REGGIO EMILIA) - E' accaduto lo scorso sabato 11 giugno durante "Una. Nessuna. Centomila", evento organizzato per compiere una raccolta fondi in sostegno di alcuni centri antiviolenza del centro-sud Italia.

Una persona tra il pubblico si è sentita male e la cantante salentina Emma Marrone, impegnata in un concerto, ha fermato lo spettacolo per permettere all'ambulanza di passare tra la folla. 

Una. Nessuna. Centomila

Ad alternarsi sul palco numerosi artisti ed artiste del panormana nazionale: Fiorella Mannoia, Alessandra Amoroso, Giorgia, Elisa, Gianna Nannini, Laura Pausini, Tommaso Paradiso, Diodato, Brunori Sas, Sottotono, Eros Ramazzotti, Caparezza, Coez e - appunto - Emma Marrone. L'iniziativa ha avuto molto successo in quanto ha sfiorato il risultato di 6 milioni di euro raccolti. 

Cosa è accaduto

La cantante salentina era impegnata in una performance canora, quando ha percepito che stesse accadendo qualcosa tra il pubblico. "Fermi fermi" ha detto alla band intenta a suonare. Poi si è avvicinata verso un fan che aveva avuto un malore dicendo "portatelo a prendere aria".

Il video

"Ve la rifaccio meglio", Emma riprende a cantare

"Ragazzi, date una mano alla sicurezza" ha detto successivamente.  Poi si è sporta dal palco e ha portato una bottiglietta d'acqua, prima di tornare verso il microfono e riprendere a cantare. "Ve la rifaccio meglio, dai" ha proseguito, ricominciando da capo la performance. Il gesto è stato ripreso da migliaia di persone che hanno pubblicato il video sui social, facendo aumentare l'apprezzamento dei fan nei confronti della cantante salentina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore tra il pubblico, Emma ferma il concerto: ecco il video

LeccePrima è in caricamento