rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
social

Marina Di Guardo a Lecce, sui social un "simpatico confronto" con Chiara Ferragni

Arrivata per presentare il suo libro - la madre della nota influecer - ha apprezzato le bellezze culturali e gastronomiche della città. Poi su instagram ha taggato la figlia, proponendo un "confronto temporale" che riguarda Lecce

LECCE - Marina Di Guardo ieri, 6 aprile, ha presentato il suo libro "Dress code rosso sangue" presso Palazzo Bn. Un thriller ambientato tra le mille luci di un jet-set milanese, e che racconta l'efferato omicidio di uno stilista dietro cui si nascondono diabolici intrighi, inconfessabili segreti e una verità totalmente insospettabile.

La seguitissima scrittrice - che su instagram conta attualmente 638mila follower - ha manifestato il proprio apprezzamento per il centro storico di Lecce: in alcune stories, dalla durata di 24 ore, ha ripreso Piazza Duomo; poi, inquadrando con lo smartphone la numerosa gente che si è recata alla presentazione del testo, ha salutato con affetto la città. All'evento - tra l'altro - erano presenti anche gli assessori Paolo Foresio e Fabiana Cicirillo. 

In serata la Di Guardo ha visitato la stupenda Basilica di Santa Croce, postando una "simpatica stories-confronto" tra lei e la figlia, che era stata nel medesimo luogo nell'estate del 2020; entrambe in compagnia di Giovanni Colonna, responsabile Booking di Art work Lecce.

277608220_707761763742033_4276496994807455220_n-2

Stessa chioma bionda con alle spalle la barocca facciata di Santa Croce - che piaccia o no - entrambe le immagini fungono da promozione per il territorio. Basti pensare all'enorme mole di utenti mossi dalla famiglia Ferragni (sono circa 26,7 milioni solo i follower di Chiara), che ha messo in mostra - ancora una volta - Lecce ed il Salento. 

Tra l'altro, successivamente, Marina Di Guardo non ha mancato di assaporare un favoloso pasticciotto leccese, condividendo anche la squisita esperienza gastronomica con i propri fan. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina Di Guardo a Lecce, sui social un "simpatico confronto" con Chiara Ferragni

LeccePrima è in caricamento