social

Meno spreco e più generosità. Riapre Banco della Solidarietà nel centro congressi

Riapre i battenti il centro di solidarietà e beneficienza di Galatone con il sostegno delle associazioni e dell’assessorato ai Servizi sociali. Nuova sede in via Cairoli

Il Banco della solidarietà

GALATONE – Torna a pieno regime e con il nuovo allestimento, all’interno dei locali di pertinenza del centro congressi “Massimo Vitaliano” di via Cairoli, il Banco della solidarietà del comune di Galatone che già da ieri ha riaperto i battenti e resterà a disposizione dei cittadini per due giorni alla settimana. Ad informare della riapertura del servizio e del cambio di destinazione del banco galateo è stata l’assessore ai Servizi sociali, Caterina Dorato, che ha inteso ringraziare anche tutte le associazioni che fin dall’inizio e in tutti questi anni hanno ideato e portato avanti l’idea del Banco di solidarietà, che oggi si ripresenta con una nuova veste dovuta al cambio di sede.

I locali adibiti a fare incetta di tutto lo spirito di solidarietà dei galatonesi, ma anche di tutti coloro che anche da fuori città vorranno contribuire a sostenere concretamente l’inziativa,  non saranno più infatti quelli di via Corsieri, ma, come detto, il servizio è stato ora allestito presso la struttura del centro congressi di via Cairoli, che nelle stanze adibite alla raccolta si presenta con un  nuovo look, sperimentale e colorato, in modo da risultare ancora più accogliente e caloroso per chiunque abbia voglia o necessità di appoggiarsi ad una struttura amica. “Come dall’idea originaria del progetto, e in continuità con lo stesso” spiega l’assessore Dorato, “il Banco della solidarietà si caratterizza per la sua attività di condivisione e beneficienza, con l’obiettivo mirato soprattutto al riciclo e al riutilizzo dei materiali di scarto, vale a dire qualsiasi tipo di oggetto usato, ma ancora utilizzabile: capi di abbigliamento, oggettistica, arredi e così via. Immagine Ass. Dorato-2

Lo scopo è quindi sempre uguale, ovvero sensibilizzare la cittadinanza ad un atteggiamento che possa essere il meno consumistico possibile e tale da poter contribuire a sostenere le famiglie meno abbienti della nostra cittadina, dando però un punto di riferimento fisico di notevole importanza sul quale poter fare affidamento”. Il Banco della solidarietà di Galatone effettuerà il servizio di accoglienza ogni lunedì dalle 9,30 alle 11,30  e il giovedì dalle 16 alle 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meno spreco e più generosità. Riapre Banco della Solidarietà nel centro congressi

LeccePrima è in caricamento