rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
social

Nasce "Spazio T", un punto di riferimento e di supporto per le persone trans

Il primo incontro organizzato da Arcigay Salento si terrà il 7 marzo alle ore 18, nella sede di Minima, in via Sozy Carafa a Lecce

LECCE - Arcigay Salento dà vita allo "Spazio T", un un luogo dove le persone trans potranno trovare un punto di riferimento per confrontarsi, non sentirsi sole e - quando necessario - anche chiedere aiuto. Inoltre, questa iniziativa potrà garantire occasioni di riflessione sull'identità di genere, la discriminazione transfobica e il coming out, ovvero la dichiarazione aperta del proprio orientamento sessuale. 

L'iniziativa, in quanto Arci Gay Salento, coinvolge le province di Lecce e Brindisi: si tratta di un territorio molto vasto e dove spesso le persone trans non trovano supporto.

"Basti pensate che, partendo da Santa Maria di Leuca, l'unico riferimento di questo genere è l'ambulatorio nel reparto di Psichiatria all'ospedale di Bari - fanno sapere i referenti dell'associazione -. Sono ben 232 chilometri pari a due ore e quarantacinque minuti di auto o, addirittura, tre ore e mezza utilizzando i mezzi pubblici - proseguono -. Ci auguriamo di poter raggiungere quante più persone e contesti possibili per far crescere lo Spazio e ampliare la nostra rete". 

Il primo incontro dello "Spazio T" si terrà il 7 marzo a Lecce alle ore 18, nella sede di Minima, in via Sozy Carafa 59. Chi è interessato ad avere ogni tipo di informazione, anche la più generica, può scrivere sull'email lecce@arcigay.it. 

Va ricordato che Arcigay è un'associazione di promozione sociale nazionale, costituitasi a Palermo il 9 dicembre 1980. Si prefigge come scopo sociale quello di tutelare i diritti Lgbtqia+ in Italia e non solo. 

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce "Spazio T", un punto di riferimento e di supporto per le persone trans

LeccePrima è in caricamento