menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Loenard Cohen.

Loenard Cohen.

A Seeyousound On The Road il documentario sul tour di Cohen del '72

Nel programma leccese del format itinerante del festival nato a Torino anche un lavoro di Tony Palmer, proiettato una volta sola e ritrovato nel 2010

LECCE - Seeyousound On The Road, il primo festival in Italia di cinema musicale e di musica nel cinema nato a Torino nel 2015, dopo le tappe di Palermo e Pisa, approda a Lecce dal 28 novembre al 1 dicembre, con la direzione di Sara Valentino. Si tratta in pratica del format itinerante di Seeyousound International Music Film Festival.

La tappa leccese di Seeyousound On The Road è stata presentata in conferenza stampa dove Maurizio Pisani, direttore generale del festival, ha definito i contorni dell'iniziativa: "Seeyousound come allegoria del viaggio, con la musica e le immagini a raccontarlo. Siamo da sempre alla ricerca di nuove strade da sperimentare ma abbiamo le radici ben salde. Siamo partiti da Torino, quattro anni fa ed ora siamo qui, a Lecce, a parlarvi di un festival che è cresciuto, cambiando pelle e orizzonti ma che ha conservato intatta la sua anima. Musica e cinema animeranno per quattro giorni questa meravigliosa città. Ne vedremo delle belle".

A fare gli onori di casa c'era l'assessore alla Cultura del Comune di Lecce, Antonella Agnoli: "Sono felice che si continui a pensare a Lecce come città nella quale si possono girare bei film ma anche vedere pellicole che non fanno parte dall'offerta commerciale distribuita dai canali mainstream. Con questa iniziativa perseguiamo l’obiettivo di coinvolgere nuovi pubblici, in questo caso i tanti amanti del rock, per questo un particolare ringraziamento va agli organizzatori, da parte dell'amministrazione comunale, per averci coinvolto in un’iniziativa così originale, che abbiamo subito riconosciuto e apprezzato nello spirito del progetto e condiviso nella realizzazione".

Soddisfatta e fiduciosa Sara Valentino, direttore di Seeyousound Lecce: “Siamo tutti appassionati di cinema e musica e Seeyousound è l’unione perfetta delle due arti, soprattutto per chi ama lasciarsi trasportare dalle emozioni che nascono quando immagine e suono si incontrano. Da semplice Festival cinematografico a tema musicale, siamo arrivati a concepire il format 'on the road' proprio perché crediamo che il cinema e la musica non possano essere considerati due mondi paralleli, per questo ci ha da subito appassionato l’idea di portare in giro per l’Italia un Festival di cinema, come se fosse un concerto rock in tour". 

Nel programma è previsto un appuntamento esclusivo: la proiezione in anteprima mondiale Seeyousound di “Leonard Cohen. The BIRD ON A WIRE concerts” (USA, 2018) di Tony Palmer. Il documentario racconta il tour di Cohen nel marzo 1972: un "rockumentary "classico, proiettato una sola volta, creduto perso per decenni e riscoperto nel 2010, un documento storico pluripremiato dell’arte di Leonard Cohen che mostra la capacità di Palmer di entrare in sintonia con i grandi della musica internazionale che voleva raccontare.

La prima edizione di Seeyousound Lecce apre con un doppio appuntamento. Mercoledì 28 novembre al Cinelab Giuseppe Bertolucci del Cineporto di Lecce, alle 19, si terrà lo spettacolo transmediale “Club 27: On the tracks of 7 stars”, a cura del collettivo On The Tracks, prodotto per l’edizione 2018 di Seeyousound. Rappresentato in anteprima alla Mole Antonelliana di Torino il 3 marzo scorso, interpreta la storia delle 7 stelle più rappresentative di questo controverso Club, accomunate da una morte prematura e in molti casi misteriosa, all’età di 27 anni. Cogliere la vita di Robert Johnson, Brian Jones, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison, Kurt Cobain, Amy Winehouse nel momento di massimo splendore per trasformarla in un’esperienza multisensoriale con le illustrazioni di Matteo Regattin, i video narrativi di Cristina Iurissevich, la musica elettronica di Riccardo Mazza e i video immersivi di Laura Pol.

In serata poi, alle 21 al Cinema DB D’Essai, dopo i saluti istituzionali, sarà proiettato il documentario “Ryuichi Sakamoto: Coda” di Stephen Nomura Schible (Giappone/USA, 2017) presentato fuori concorso alla 74° Mostra Internazionale di Cinema di Venezia e passato direttamente al Seeyousound a gennaio 2018, dedicato al musicista e attore giapponese. Un ritratto intimo e dolente tra cinema, colonne sonore, i metodi di lavoro, la battaglia contro il cancro, l’approccio alle questioni politiche e sociali del Giappone. Un omaggio del festival al compositore di fama mondiale di alcune delle più celebri colonne sonore di film cult (tra gli altri “Il tè nel deserto”, “L’ultimo Imperatore” di Bernardo Bertolucci, “The Revenant” di Alejandro González Iñárritu). Introduce Luca Bandirali, docente al Dmas dell'Università del Salento.

Consulta il programma di programma Seeyousound_on_the_road

Tra gli appuntamenti speciali, venerdì 30 novembre alle 21, sempre al Cinema DB D’Essai, in collaborazione con il Festival del Cinema Europeo, ci sarà la proiezione della riedizione del film “Sympathy for the Devil” (Francia, 1968) di Jean-Luc Godard; cinque brevi episodi, nello stile del regista francese, intercalati con le sessioni di registrazione di uno dei brani più rappresentativi dei Rolling Stones. Un appuntamento speciale per festeggiare i cinquant’anni del film; infatti la data è particolarmente significativa, perché proprio il 30 novembre cade il cinquantesimo anniversario dell’uscita del lavoro di Godard nelle sale cinematografiche.

La collaborazione tra i due festival è molto stretta in quanto il film di Godard è stato selezionato durante la XIX edizione del Festival del Cinema Europeo, conclusasi lo scorso aprile, nella sezione “Omaggio al Sessantotto”, curata per l’occasione da Luciana Castellina e Carlo Verdone. Intervengono a presentare la pellicola Maurizio Pisani (Direttore Generale Seeyousound) e Alberto La Monica (Direttore Festival del Cinema Europeo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento