menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecce, saldi invernali: è corsa all’affare

Via Trinchese, via Nazario Sauro e i negozi di Piazza Mazzini presi d’assalto dai clienti che approfittano dei prezzi ribassati

LECCE- Affollano le vie principali e i negozi della città Barocca, c’è chi attende sul marciapiede la moglie e la figlia, chi lascia fare alle donne mentre con gli amici chiacchiera al centro della strada incurante della fiumara che prova a evitarlo: è caccia all’articolo migliore da acquistare con i saldi, per rinnovare il guardaroba.

Saldi, le video interviste

“I saldi sono iniziati il 4 gennaio – ci dice una frizzante commessa avvicinata dalla redazione di LeccePrima, mentre piega i capi che sono stati provati dai clienti. “Procederanno fino al 28 febbraio e a ora dire che stanno andando proprio bene” conclude salutandoci perché il negozio è pieno di gente.

Nonostante le offerte del Black Friday risalenti a poco più di un mese fa e le promozioni prenatalizie che i negozi da qualche anno propongono ai propri clienti con sms e messaggi Whatsapp, sembra che i saldi invernali non siano investiti negativamente e che i leccesi continuino ad acquistare la merce scontata. Sono soprattutto abbigliamento, accessori e calzature i prodotti più acquistati come riferiscono alcuni passanti incrociati per strada: “Ho acquistato un cappotto e una camicia, ho trovato l’occasione e ne ho approfittato”.

L’occasione: tra via Trinchese e via Nazario Sauro, tutti a caccia dell’acquisto conveniente, per se stessi e per gli amici, come afferma qualcun altro. “Ho preso il regalo per un amico, in occasione del suo compleanno”. Secondo le prime stime delle associazioni di consumatori, più di 4 italiani su 10, ossia il 41% hanno in programma di acquistare uno o più prodotti in saldo.

E mentre secondo la stima di Federcomunsumatori, gli italiani pensano di investire un budget di circa 168 euro in media a persona, somma che sale a 179 euro a famiglia, le previsioni più pessimistiche del Codacons, prevedono una spesa media a famiglia di 145 euro. Insomma, i saldi interesseranno oltre 15 milioni di famiglie e muoveranno un giro di affari complessivo da 5,1 miliardi di euro, secondo le stime dell'Ufficio Studi Confcommercio.

E voi, state assaltando i negozi a caccia dell’occasione che fa al caso vostro? Ricordate che i commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso. Mentre è facoltativa l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso.

Buono shopping

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento