rotate-mobile
social

Salentini meglio al Fantasanremo: Emma e Negramaro nella top 10

Più di 4milioni di squadre iscritte, il gioco ha coinvolto un numero incredibile di spettatori da casa durante il Festival. Tra i leccesi va peggio solo ad Alessandra Amoroso, arrivata penultima

Dopo il Festival è tempo di bilanci anche sul Fantasanremo, il gioco che già da qualche anno coinvolge attivamente il pubblico da casa per tutta la durata della kermesse ligure. Quest'ultimo, consiste nell'organizzare e gestire squadre virtuali formate da cinque degli artisti in gara, di cui uno deve necessariamente essere scelto come capitano. Gli utenti iscritti alla piattaforma hanno dovuto attendere ansiosamente i risultati finali, pubblicati solo nella serata di ieri (11 febbraio). 

Chi ha inserito Emma o i Negramaro nella propria squadra sarà rimasto certamente contento. Diversamente da quanto accaduto nella gara canora, entrambi sono rientrati nella top 10 del Fantasanremo. La cantante di Aradeo si è piazzata al sesto posto della classifica generale, mentre Giuliano Sangiorgi & Co sono arrivati ottavi. Al contrario, Alessandra Amoroso, che ha ben figurato nella competizione musicale, è arrivata penultima nella graduatoria del gioco. Peggio di lei, in tal senso, ha fatto solo la giovane Clara. 

I punti dei salentini

Inizialmente, gli organizzatori del Fantasanremo, un gruppo di giovani marchigiani, hanno stilato una lista di azioni (bizzarre e non) che avrebbero potuto compiere i cantanti in gara sul palco dell'Ariston o comunque nell'ambito del Festival. Erano incluse anche le scelte di abbigliamento e le reazioni degli spettatori presenti nel teatro durante le esibizioni. E così, ognuno dei concorrenti ha acquisito dei punti virtuali per ogni comportamento conforme alla medesima lista. 

Alessandra Amoroso ha registrato solo 174 punti, figli di un abbraccio al conduttore Amadeus e di poche altre azioni degne di nota.  

Emma, che nell'edizione 2022 era stata una delle prime a sdoganare il gioco, ha totalizzato 389 punti. Tra questi, dieci li ha conquistati per aver disegnato dei baffi sul suo stesso volto raffiugurato in un manifesto, ed altri dieci per aver fatto una palpatina alla statua portafortuna di Mike Buongiorno. 

Ai Negramaro, infine, sono andati 382 punti. Nulla di troppo stravagante, il loro comportamento si è contraddistinto per alcune dichiarazioni e gesti a favore della pace, per l'abbigliamento total black, e per la standing ovation del pubblico in sala. Purtroppo, l'inciampo pre-esibizione di uno dei componenti sulla scalinata è costato venti punti in meno alla band, sottratti dal bottino finale.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salentini meglio al Fantasanremo: Emma e Negramaro nella top 10

LeccePrima è in caricamento