← Tutte le segnalazioni

Eventi

Bar Camp, un'officina dello sviluppo locale

Palazzo Marchesale · Galatone

Grande evento a Galatone il 20 marzo 2015. Si è parlato di Cultura, innovazione, conoscenza, sostenibilità, bellezza, identità, racconti e talenti. Nella splend...ida sala del Palazzo Marchesale si è tenuto "Bar Camp - un'Officina di Sviluppo locale" promosso dal Comune di Galatone e da AFORISMA Business School in collaborazione con il GAL "Serre Salentine". L'evento ha avuto la struttura della "non-conferenza" tematica con l'obiettivo di stimolare la condivisione e l'apprendimento di nozioni in un ambiente libero e aperto al confronto.

Infatti, dopo la presentazione dell'iniziativa da parte della Dott.ssa Elisabetta Salvati, Vicepresidente ASFOR (Associazione per la Formazione Manageriale) e Direttore Scientifico di AFORISMA Business School, i saluti del Sindaco Livio Nisi, l'intervento del Prof. Vitantonio Gioia, Direttore del Dipartimento di Storia, Società e Studi sull'Uomo di Unisalento, la relazione del Dott. Ivano Russo, Consigliere per la Coesione Territoriale del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio, dal titolo "Da Expo e territori alla Carta di Milano: lo sviluppo delle eccellenze e identità locali", i convegnisti hanno partecipato a tre tavoli tematici: il primo denominato "Focus Expo" con il coordinamento di Francesco Pacella - Presidente del GAL "Serre Salentine", il secondo su "Capitale sociale e occupazione" con il coordinamento di Paolo Paticchio, Presidente Terra del Fuoco Mediterranea, il terzo " Valorizzazione degli attrattori culturali" con il coordinamento di Grazia Manni - Imprenditrice Culturale "Manni Editori".

La relazione del Dott. Ivano Russo, molto apprezzata dal pubblico presente, è spaziata da Pompei a Milano Expo 2015, ha presentato il PON "Cultura e Sviluppo" 2014 - 2020 cofinanziato dai fondi comunitari (FESR) e nazionali, per un ammontare complessivo di circa 490,9 milioni di euro, che vede il MiBACT nel ruolo di amministrazione proponente e Autorità di gestione. Il Programma Operativo Nazionale (PON) "Cultura e Sviluppo" 2014 - 2020 è destinato a 5 regioni del Sud Italia - Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia - ed ha come principale obiettivo la valorizzazione del territorio attraverso interventi di conservazione del patrimonio culturale, di potenziamento del sistema dei servizi turistici e di sostegno alla filiera imprenditoriale collegata al settore. Considerato che si prevedono oltre 20.000.000 di visitatori ad EXPO 2015 è stato elaborato il Progetto "Expo e Territori" (Viaggio alla scoperta dei tesori nascosti e delle eccellenze agroalimentari d'Italia) che ha lo scopo di collegare l'evento che si svolgerà a Milano ai diversi territori italiani, affinché possano divenire destinatari di flussi turistici provenienti dall'Expo. "Il progetto è coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e realizzato con il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica e il supporto operativo di Invitalia, l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa.

Sono coinvolte 19 Regioni e la Provincia Autonoma di Trento - che hanno formulato il pacchetto d'offerta territoriale - e 5 Ministeri (Politiche agricole, alimentari e forestali; Beni e attività culturali e turismo; Affari esteri e cooperazione internazionale; Istruzione, università e ricerca; Ambiente, tutela del territorio e del mare) che hanno avviato, in Italia e all'estero, iniziative collaterali di promozione, interscambio culturale, animazione e formazione. L'obiettivo è quello di: 1) Valorizzare le aree del Paese che, per caratteristiche di dotazione di risorse (culturali, ambientali, del "saper fare" in particolare rispetto ai temi dell'EXPO) possano divenire destinatarie di flussi provenienti dall'Expo; 2) Promuovere la conoscenza a livello internazionale delle risorse territoriali delle Regioni italiane; 3) Indurre effetti rilevanti in termini di competitività dei territori e dei sistemi produttivi e innescare processi di sviluppo e crescita basati sulla valorizzazione delle loro risorse". …"Altro obiettivo primario del progetto è quello di esaltare le eccellenze agroalimentari dei territori italiani, attraverso una serie di iniziative che sfruttino più mezzi di comunicazione.

A questo scopo verranno realizzati anche video promozionali di ogni Regione, dove si metterà in mostra lo stretto legame tra cibo e territorio, tra bellezza del paesaggio e saper fare che sono gli elementi portanti del successo del Made in Italy nel mondo". Le conclusioni dei lavori dei tavoli sono state a cura di Cordella Antonio per il primo Tavolo; Luigi Spedicato - Docente, Formazione, Valutazione e Politiche delle Risorse Umane Università del Salento per il secondo Tavolo e Vincenzo Santoro - Direttore Dipartimento Cultura e Politiche Giovanili ANCI per il terzo Tavolo. Il Bar Camp si è concluso con una serie di domande da parte del pubblico e risposte da parte del Dott. Ivano Russo, che si è complimentato con l'organizzazione, l'attinenza delle tematiche trattate e la competenza dei partecipanti.

Il Sindaco Livio Nisi, nelle conclusioni finali, fa presente che questa tappa di Expo 2015 è l'unica in Puglia e si farà in modo che possa avere risvolti positivi sul nostro territorio e soprattutto a Galatone. Sarà realizzata un'Enoteca Culturale che sarà il punto di riferimento per tutti i prodotti tipici del Salento e un punto di attrazione dal punto di vista culturale. Galatone, pertanto, rientrerà nei percorsi previsti dal progetto "Expo e Territori" e quindi notevoli flussi turistici provenienti da Expo 2015 saranno convogliati nella nostra Città con conseguenti ricadute positive sulla nostra economia.

Dirigente Scolastico

Prof. Luigi De Giorgi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento