← Tutte le segnalazioni

Altro

Come si distrugge in Italia la Politica e si genera la disaffezione dalle istituzione e dallo Stato.

Penso che il potere distrugga ogni sentimentalismo e che la politica soddisfi principalmente gli interessi economici di chi la gestisce oltre che quello degli imprenditori privati e delle varie lobby. Un arrogante e superbo uomo con molta alterigia e insolenza ha distrutto un’ala del nostro parlamento, mentre l’altra ala la sta affondando, con molta sfacciataggine e irriverenza, sotto i colpi di un vecchio attempato, fuori ormai dal tempo ed anche ex affarista.

Resteranno nel parlamento solo i populisti, quelli che sono stati derisi e offesi dai precedenti politici che li hanno sempre beffeggiati e umiliati. I populisti hanno vinto. La politica ed il malaffare ha perso. I Cittadini si riprendono il governo dello Stato e gli obiettivi che gli erano stati preclusi. L’indirizzo attuale è che la Politica deve occuparsi principalmente del Popolo e dei suoi interessi, e meno della gestione del Potere e degli interessi degli imprenditori privati, della casta e delle Lobby.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento