← Tutte le segnalazioni

Eventi

Giornata di pulizia delle aree verdi di monteroni, "Clean up Europe"

Via Gramsci e Via T. Schipa · Monteroni di Lecce

IL VERDE: NON E' SOLO UN COLORE

La sensibilità per il verde, il rispetto e la salvaguardia per la natura sono valori irrinunciabili per tutta la comunità e devono far parte, in maniera prioritaria dell'aspetto educativo di una Comunità.

Infatti lo slogan utilizzato per lanciare l'iniziativa è "Una giornata di volontariato per accrescere il senso civico, il rispetto dell'ambiente e del bene comune".

Per un approccio più concreto a queste tematiche la città di Monteroni di Lecce, Settore Politiche Ambientali, insieme alle ass.ni: IL CORMORANO - Protezione Civile; Ass.ne IL FARO; Ass.ne ARMA AERONAUTICA Monteroni; Circolo Legambiente "PIERO MEDAGLI"; Ass.ne MTB Monteroni; Ass.ne A.M.A.; PRO LOCO Monteroni, aderendo a CLEAN UP EUROPE (Il Commissario Europeo all'Ambiente Janez Potocnik ha lanciato la campagna Let's Clean Up Europe: lotta contro il littering e l'abbandono di rifiuti), Domenica 11 maggio 2014 - ore 9.30 effettueranno la pulizia dei parchi di via De Gasperi, Via Gramsci e dell'Area verde di Via Tito Schipa.

Programma:

Ore 9,30 ritrovo per la distribuzione del materiale presso:

- Parco di Via De Gasperi (lato via Gramsci): coordinamento lavori a cura dell'Ass.ne Il Faro;

  • Via Tito Schipa (altezza Area Mercatale): coordinamento lavori a cura de Il Cormorano - Protezione Civile

Un ringraziamento a tutte le associazioni che hanno già aderito e che hanno reso possibile la manifestazione.

In particolare l'iniziativa,oltre a cercare di transfondere l'amore per la propria cittadina, da la possibilità di poter concretamente effettuare una azione per la salvaguardia e la tutela del bene comune, al fine di accrescere in ognuno di noi il senso civico e il rispetto dell'ambiente.

Questa iniziativa, insieme all'iniziativa "Adotta un'aiuola" può essere l'inizio di un clima di collaborazione e di sinergia tra Amministrazione, associazioni e cittadini per il bene Comune.

Infatti, nella consapevolezza che le aree verdi comunali, gli spazi pubblici (piazze, strade, marciapiedi ecc.) e gli arredi urbani appartengono alla collettività e che il loro mantenimento e la loro conservazione rappresentano attività di pubblico interesse, ha anche approvato un apposito Regolamento Comunale al fine di:

  • coinvolgere la cittadinanza nella gestione attiva di beni comunali e nella loro valorizzazione;

  • sensibilizzare i cittadini, le imprese, le associazioni, le scuole alla tutela e alla salvaguardia del territorio comunale attraverso processi di partecipazione e autogestione del patrimonio culturale;

  • stimolare e accrescere il senso di appartenenza;

  • generare automaticamente elementi di costante attenzione al degrado urbano;

  • creare percorsi di cittadinanza attiva come occasioni di aggregazione sociale per favorire i rapporti interpersonali e la conoscenza dell'ambiente urbano;

  • recuperare spazi pubblici con finalità sociale, estetico-paesaggistica e ambientale, migliorandone l'aspetto, facilitandone la fruizione e valorizzandone il concetto di bene comune;

  • sollecitare la collaborazione dei cittadini per la realizzazione, la manutenzione, la gestione e la cura degli spazi pubblici.

Il testo del Regolamento suddetto, con lo schema di domanda di adozione, è scaricabile dal sito del Comune di Monteroni o può essere ritirato direttamente presso gli Uffici Comunali.

Hanno già formalizzato la richiesta alcune associazioni attive sul territorio di Monteroni e un Istituto Scolastico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento