← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Lido conchiglie ancora dimenticato

Buongiorno, A lido conchiglie dopo il problema alghe,risolto grazie a madre natura,i problemi sono tanti ...il sindaco Minerva venne qui a visualizzare e ascoltare le problematiche;dopo aver Messo una staccionata vicino al mare,asfaltato un piccolo pezzo di strada e aggiustato momentaneamente il tubo sulla spiaggia, è sparito dinuovo lasciando altre problematiche importanti in sospeso. Abbiamo chiesto più volte che mandasse dei vigili per il caos che si genera specialmente il fine settimana..per i parcheggi selvaggi,parcheggi riservati a persone disabili o parcheggi rosa,occupati da altre macchine senza pass e quindi non autorizzate; ora anche per i camper posizionati al ridosso della spiaggia.chiediamo solo più controlli..su via delle sirene ci sono due buche enormi,l altro giorno una signora è caduta ed è venuta l ambulanza;la discesa per scendere in spiaggia è pericolosa perché tutta rotta e alcuni massi sono nascosti dalla sabbia e rischi di inciampare;ribadisco ci vogliono dei dissuasori agli angoli delle strade;il problema spazzatura siamo a luglio con pochi turisti e i bidoni non bastano,speriamo di essere presi in considerazione una volta per tutte

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sino a quando Lido Conchiglie apparterrà a due diverse amministrazioni, cioè Sannicola e Gallipoli, la situazione non cambierà! Sarebbe auspicabile che tutto passasse sotto un'unica amministrazione, e cioè quella di Sannicola, visto che è stata l'unica a fare qualcosa e che continua a fare qualcosa per Lido Conchiglie, ma Gallipoli non vuole mollare il suo "pozzo di San Patrizio", dal quale attinge senza dare nulla in cambio!!!

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento