← Tutte le segnalazioni

Altro

Photored viale Grassi - via Lequile

Viale Giuseppe Grassi · Rudiae

Buongiorno a tutti, volevo fare presente che dal 1° agosto 2014, in via sperimentale e quindi ad oggi ancora senza elevare multe, è attivo il photored all'incrocio tra viale Grassi e via Lequile in entrambo i sensi di marcia.

Mi direte "ormai non è una novità a Lecce"... è vero, in realtà però ci sono diverse problematiche, che vorrei fare presenti, sull'installazione del photored su quell'incrocio: sia per via della presenza del comando dei vigili del fuoco, a cui in casi di chiamate urgenti bisogna garantire l'uscita dei propri mezzi dalla fila di traffico che giornalmente si crea a tale altezza di viale Grassi, sia perché dall'incrocio incriminato si accede più velocemente all'ospedale Vito Fazzi di Lecce, quindi continuo via vai di ambulanze.

Io mi chiedo: nel caso in cui bisogna far spazio nel traffico con le autovetture per far passare sia i mezzi dei vigili del fuoco che le ambulanze, quindi magari spostarsi in avanti con le automobili oltrepassando la linea di impianto semaforico con il rosso, secondo voi i conducenti delle autovetture si sposterebbero sapendo che gli verrebbe comminata una multa di 180 euro e decurtati ben 6 punti dalla patente?

Secondo me no... e poi anche se la polizia municipale attraverso i rilievi fotografici del photored constati che a distanza di pochi secondi sono passati i mezzi dei vigili del fuoco o le ambulanze in direzione Gallipoli e, quindi, non emette la multa (cosa improbabile) come faccio io cittadino a distanza di 30/40 giorni dalla notifica del verbale a ricordare tale circostanza?

Mettiamo il caso in cui, invece, il mezzo dei vigili del fuoco dovesse dirigersi procedendo in direzione opposta, quindi non oltrepassando le bande semaforiche del photored. Comunque bisogna far spazio per garantire l'uscita del mezzo dalla caserma, cosa succede al cittadino che si è spostato con la propria autovettura in avanti passando con il rosso? Di sicuro verrà multato senza possibilità di potersi opporre, con prove concrete, con un ricorso davanti ad un giudice di pace. Ah poveri noi!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • l'altra settimana un signore a bordo del suo veicolo ha superato l'incrocio col rosso rischiando di investirmi (ero a piedi ed attraversavo normalmente la strada sulle strisce poiché era verde per i pedoni). quindi penso che i photored siano necessari ad ogni incrocio semaforizzato di lecce. alla guida siete degli ignoranti e caproni.

  • vergognoso dovrebbero eliminare photo red nelle vicinanze dei mezzi di soccorso oppure trasferire in periferie delle tangenziali la caserma dei vigili del fuoco visto che si trova in un punto della città in alto traffico provocando un rallentamento al soccorso

  • Giusti i commenti dei lettori, ed io vorrei aggiungerne un altro. Abito nella zona da oltre 40 anni e fino a pochi anni or sono per gli automobilisi,tantissimi, provenienti da viale Grassi, dal lato dei Vigili del Fuoco e diretti a Lequile, il semafono aveva sempre la freccia verde a destra accesa consentendo, senza intralcio alcuno, di svoltare senza creare coda di auto da quel lato. Poi inspiegabilmente questa possibilità è stata annullata e quindi si forma una ulteriore coda di auto dirette a Lequile che si potrebbe evitare ripristinando, appunto, la suddetta permanente possibilità di svolta a destra.

  • ma ovviamente pensate che i "geni" che hanno voluto l'installazione della camera lì hanno pensato a tutto questo?... hanno pensato solo ed unicament eal dinero che ne potrebbero ricavare...tutto ilresto( sacrosanto quello che scrive lalla) non gliene può fregà de meno...

  • Consiglio, infine, di contattare il locale Comando di polizia Municipale per sapere se è possibile fornire questa certificazione prima che venga emessa la sanzione altrimenti l'annullamento sarà certamente più macchinoso. Spero di essere stato utile.

  • In effetti la scelta di mettere un photo-red lì mi sembra abbastanza priva di senso, considerato che il numero di incidenti causati per non rispetto del semaforo è basso (ricordo che i veicoli in emergenza che hanno il rosso DEVONO rallentare e accertarsi che non stiano passando veicoli con il verde). Vi comunico, comunque, che per quanto riguarda i Vigili del Fuoco (non so per le ambulanze, tanto più che usano i lampeggianti per perenne discoteca anche quando non sono in soccorso!!!), se si supera il semaforo per liberare la strada è possibile richiedere per iscritto al locale Comando, comunicando via (vale per tutto il territorio, non solo x via Grassi), data e ora precisa, una attestazione ai fini dell'annullamento del verbale scaturito dal rilevatore automatico.

  • Cara Lalla, naturalmente trovo corretta la tua constatazione, tantopiù che a causa di questo fattore (che suppongo sia stato sicuramente concausa), abbiamo già letto di un brutto incidente in cui è rimasta coinvolta proprio un'ambulanza a sirene spiegate.. Purtroppo vige solo la logica dei profitti, mentre tutto il resto...

Segnalazioni popolari

Torna su
LeccePrima è in caricamento