← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Stazione di Lecce. Non proprio un bel biglietto da visita

Stazione · Lecce

Sabato alle 20.24 arrivava mia sorelle da Roma e con una mezz'oretta di anticipo mi sono recato in stazione. Ci sono rimasto circa un'ora, il tempo necessario per osservare che i cestini dentro e fuori erano stracolmi di rifiuti, i marciapiedi dentro e fuori erano sporchi e un cattivo odore impersava negli ambienti interni. Non posso pensare che il 29 luglio non si preveda una pulizia costante della stazione di Lecce che dovrebbe essere il biglietto da visita del Salento. Non ho visto un vigile che regolasse il traffico con il risultato che per arrivare su viale Gallipoli (cento mtri dalla stazione) ci ho messo venti minuti. Io posso anche far finta di non vedere ma che figura facciamo con il turista che ha scelto il Salento per le vacanze?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Un giorno festivo (Befana) dovevo andare a Taviano. Acquisto via internet un biglietto delle Ferrovie del Sud-Est (Gruppo Ferrovie dello Stato).Niente treni solo autobus. Partenza "Lecce-Stazione".Mi reco alla Stazione FS ma nessun autobus...chiedo in biglietteria: l'addetto FS non sa nulla delle FSE...chiedo a qualche passante: nessuno sa niente. Chiamo call-center : attivo solo al mattino e solo nei feriali (festivi chiuso).Chiedo ad un altro bigliettaio FS che mi dice di rivolgermi al deposito FSE antistante : chiuso. Alla fine un edicolante (che vende biglietti FSE) mi avverte che la partenza degli autobus è in via Don Bosco.Vado in via Don Bosco ma il bus (ultima corsa) è ovviamente già partito.....Chiamo un Taxi per andare a Taviano e spendo 85 €uro (con lo sconto).Io non pretendo che ci siano servizi di linea nei giorni festivi se c'è poca richiesta ma è possibile che un forestiero non abbia dove rivolgersi per avere un'informazione ??? Che vi vuole a mettere un avviso su un monitor, su un cartello che la partenza dei bus delle FSE è spostata in via Don Bosco ??Possibile che i bigliettai delle FS non sappiano nulla delle FSE (Gruppo Ferrovie dello Stato)? VERGOGNA !

  • 1975, 42 anni fa, vincitore di concorso, ho svolto servizio a Lecce in qualità di VV.UU. Eravamo appena 40-45 Vigili Urbani, ma il servizio sul piazzale della stazione, come a Porta Rudiae, come all'incrocio Viale Cavallotti- Via Trinchese, come Piazza Sant'Oronzo, come sull'incrocio della Questura, ecc. era tenuto tutti i giorni, mattina e pomeriggio e sul piazzale della stazione si protraeva sino all'arrivo dell'ultimo treno ore 24,45 della notte. Ora i Vigili Urbani sono più di 140 ma sono letteralmente spariti sugli incroci e sui viali cittadini, per non parlare delle marine leccesi. Come vengono impiegati resta un mistero. Forse svolgono lavori che non hanno nulla a che vedere con le mansioni e competenze di un VIGILE URBANO, come invece avveniva tanti anni fa.

  • non solo la stazione ma tutta LECCE è cosi .Poi di vigili nemmeno l'ombra stanno al fresco

  • non preoccuparti, il turista non ci farà caso, arriva già abituato dal resto d'Italia che è in decadenza e sta cadendo a pezzi

  • Ma quando mai la stazione di Lecce è stata all'altezza del suo sedicente "sharme" e di very important provincial Town?

  • Forse non è stato argomento di campagna elettorale!! Mai, di nessuno!!

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento