menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Ancona a Santa Maria di Leuca in monopattino: la sfida di un vigile

Si chiama Stefano Giusto e percorrerà l’Italia lanciando un messaggio di sensibilizzazione per il rispetto dell’ambiente

CASTRIGNANO DEL CAPO- Sulle spalle porterà uno zaino di 15 chili con i cambi essenziali, integratori e costumi da bagno per le soste in spiaggia. Come da normativa stradale, non percorrerà strade statali (solo quelle che hanno una pista ciclabile) ed ha previsto la partenza per il 15 giugno da Ancona e l’arrivo a Santa Maria di Leuca, frazione di Castrignano del Capo, per l’1 luglio: il vigile Stefano Giusto attraverserà l’Italia in monopattino e sarà possibile seguire il suo viaggio sul profilo Instagram Stefano.giusto10.

Il suo mezzo di trasporto è provvisto di frecce e sensori di avvicinamento ad altri veicoli ed è dotato di batteria sostituibile e autonomia di circa 60-70 km al giorno.

Secondo l’intervista rilasciata ad AnconaToday, Stefano Giusto farà tappa a Porto San Giorgio, San Benedetto del Tronto, Pescara, Vasto e Termoli, dove prenderà un traghetto per le Isole Tremiti e tornerà per visitare Vieste. Seguono Manfredonia, Barletta, Bari, Savelletri, Brindisi, Lecce, due giorni a Gallipoli e arrivo previsto a Santa Maria di Leuca per il 1° luglio. Avrà qualche sponsor che lo sosterrà e spera di riuscire ad organizzare eventi a Leuca per sensibilizzare sul rispetto dell’ambiente, perché questo è il messaggio che intende lanciare con il suo viaggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento