rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
social

"Welcome to crazy park", esce il primo singolo della Moka Family

Insieme al brano è stato pubblicato anche un videoclip, che anticipa l'uscita dell'omonimo album della grande banda salentina

Su youtube è disponibile Welcome to crazy park, videoclip del primo singolo che anticipa l'uscita dell'omonimo album della Moka Family. Prodotto da Giuliano Mollese per Molly arts live, nella programmazione Puglia sounds record 2023 della Regione Puglia, il progetto discografico sarà distribuito dall'8 giugno su tutte le piattaforme digitali e dal 24 giugno anche in cd. Ideata e guidata dal trombonista e compositore Gaetano Carrozzo, la Moka Family è una big banda del sud Italia formata da quattordici istrionici musicisti che, armati di strumenti a fiato e moke musicali, sparano testi riflessivi a ritmo di "swing’n’roll sinfonico" in un gioco scenico-musicale sospeso tra realtà ed immaginazione.       
  
La title track riassume il concept del lavoro e dello spettacolo: un luna park immaginario come metafora della vita interiore. Luogo caotico e sorprendente in cui si è spesso sedotti dall’eccezionale e sempre crescente numero di archetipi, memorie, attrazioni e distrazioni. Un luogo in cui si alternano accidentalmente pensieri, sogni, stati d’animo differenti e contrastanti come in una danza frenetica e imprevedibile che spesso induce a muovere passi verso orizzonti che non avremmo mai ipotizzato prima. Un bizzarro luna park da esplorare con la consapevolezza che se cambi il modo di vedere le cose, le cose che vedi cambiano.

Il videoclip, diretto dal videomaker, regista e sceneggiatore Angelo Cascione e dal regista, attore e drammaturgo brasiliano Marcelo Bulgarelli, racconta il percorso artistico della Moka Family partendo dalla mente del suo creatore. Il video prova a raccontare e riassumere, infatti, il concept del progetto. Il video armonizza immagini festose ed energiche ma allo stesso tempo contrastanti e suggestive. La macchina da presa è una lente d’ingrandimento speciale, capace di entrare ed uscire dalla dimensione interiore a quella esteriore dell’uomo. Un po’ come passare dalla materia all’atomo. In una relazione tra stanze reali e stanze della mente, tra apparire ed essere ci si sposta in tre dimensioni differenti accostando la semplicità del gioco con la complessità dell’uomo. A primo impatto il video sembrerebbe l’ennesima festa da ballo che rappresenta la ciclicità degli eventi della vita. In realtà ogni immagine, personaggio, sensazione o circostanza, vuole raccontare qualcosa di molto profondo.

La Moka Family è formata da Gaetano Carrozzo (voce e trombone), Francesca Occhineri (voce), Nico de Filippis e Alberto Bollettieri (trombone), Andrea Perrone, Franco Sgura e Patrizio Tafuro (tromba), Adriano Iurlaro (sax alto), Vincenzo Grasso e Dario Stefanizzi (sax tenore e clarinetto), Francesco la Viola (sax baritono), Dino Donateo (basso tuba), Andrea Rossetti (pianoforte, moog e diavolerie varie), Paolo Colazzo (batteria).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Welcome to crazy park", esce il primo singolo della Moka Family

LeccePrima è in caricamento