Animali Leuca / Via Leuca

"Gatti in città", il progetto continua con le casette per felini nell'ex Galateo

Martedì pomeriggio saranno installate le casette rifugio in legno e i giochi destinati alla colonia, ospitata nel parco dell'ex ospedale. Gli arredi sono stati realizzati con materiale a basso costo nel corso di laboratori in cui hanno partecipato gli studente del Consiglio comunale dei ragazzi

LECCE – Una casa per i gatti randagi di Lecce. Alle 16 di pomeriggio del 21 ottobre, è previsto un uuovo appuntamento presso l’ex Galateo di Lecce, in funzione delle attività inserite nel progetto “Gatti in città”, realizzato dall’associazione “Randage” in collaborazione con la cooperativa “Abicittà”, nell’ambito del programma integrato di rigenerazione urbana di via Leuca

Nel pomeriggio di martedì, dunque, saranno installate le casette rifugio in legno e i giochi destinati alla colonia, ospitata nel parco dell'ex ospedale, il cui ingresso è nel tratto terminale di viale Rossini, nel punto in cui la circonvallazione converge verso via Alfieri.

Gli arredi per la colonia sono stati realizzati con materiale a basso costo nel corso dei laboratori che si sono tenuti il 23 e 24 settembre presso le Manifatture Knos, dagli studente del Consiglio comunale dei ragazzi di Lecce con l'aiuto dello scenografo Dario Rizzello. La presentazione del progetto alla città e alle istituzioni s’è svolta giovedì 25 settembre.

Si tratta di un progetto pilota, che si spera possa essere replicato anche  in altri quartieri, con cui si intende sperimentare la gestione delle colonie feline a Lecce, promuovendo una migliore convivenza tra abitanti e animali liberi. Un modo sia per valorizzare gli aspetti ecologici relativi proprio al rapporto fra uomini e animali, sia quelli culturali legati al recupero e alla cura di spazi urbani abbandonati.

Ad oggi, grazie alle attività intraprese dall’associazione presso l’ex Galateo, in collaborazione con gli uffici dell’Asl di Lecce, è stata istituita la colonia ed attrezzata con strumenti utili alla gestione e cura dei gatti (gabbie per degenza, alimentazione, cucce e via dicendo). La colonia è poi stata affidata alle cure di una “gattara” ufficiale. In questo modo si potranno anche censire gli animali presenti nella struttura e potergli dedicare gli interventi veterinari necessari. 

Inoltre, attraverso i laboratori con i ragazzi e le ragazze del Liceo classico “Palmieri” e del Consiglio comunale dei ragazzi di Lecce, che si sono in parte già svolti, si intende diffondere e sensibilizzare  cittadini e istituzioni sul tema del randagismo e sulla cura dei gatti liberi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gatti in città", il progetto continua con le casette per felini nell'ex Galateo

LeccePrima è in caricamento