Capitale europea della cultura 2019

“Think and create colors”, ecco il museo diffuso lungo le strade della città

"Pensa e crea colori" è in programma dal 31 agosto all'8 settembre. Il castello Carlo V sarà il luogo dove neofiti, appassionati, critici d'arte, curiosi e turisti, potranno visitare una esposizione dedicata all'arte contemporanea e culinaria

LECCE – “Pensa e crea colori”. “Think and create colors”. Un vero e proprio museo diffuso lungo le vie di Lecce, un workshop di cucina creativa e anche un’esposizione d’arte contemporanea. Ed uno dei patrocini che saltano subito all’occhio è proprio quello Lecce Candidata a Capitale Europea della cultura 2019, a conferma del valore del progetto. Che è stato presentato questa mattina nella sala giunta di Palazzo Carafa, alla presenza del sindaco Paolo Perrone, di Luigi Mazzei, presidente dell’Osservatorio Teknè - Premio Teknè, di Iris Manca del coordinamento artistico Lecce 2019, dell’architetto Alfredo Foresta, di Pompea Vergaro (Officina delle Parole), di Klodiana Cuka  (Associazione Integra Onlus) e della pittrice Vanda Valente, presidente Associazione Emilio Notte-Premio Emilio Notte.

“Think and create colors” è in programma dal 31 agosto all’8 settembre e sarà dedicato alle evoluzioni e contaminazioni artistiche contemporanee, che interessano ormai ogni ambito del sistema socio-economico, culturale in senso locale e globale. Il progetto nasce dalle numerose esigenze inerenti  l’evoluzione Culturale in atto, alle necessità crescenti, riguardo maggiori azioni positive sul fronte della promozione culturale, della coesione sociale e ambientale. 

La settimana dedicata al “Mondo creativo” ha lo scopo di ispirare e produrre un cambiamento responsabile, attraverso idee e progetti creativi, proponendo un nuovo ruolo dell’artista e di ogni attore sociale coinvolto: quello di porre l'arte, in diretta interazione con tutti gli ambiti dell'attività umana che formano la società. Per questo, Think and Create Colors è  pensato , come un grande laboratorio, un generatore di energia creativa, che sviluppa processi di trasformazione responsabile nei diversi settori, il più importante dei quali è forse quello dedicato alla creazione di  una piattaforma aperta e ambiziosa, pensata per connettere individui e istituzioni attive nella promozione dell’arte, per la trasformazione sociale responsabile, il dialogo Interculturale , l’occupazione, la crescita e lo sviluppo economico.

Il fulcro del progetto sarà Lecce con il Castello Carlo V, dove i neofiti, appassionati, critici d’arte, curiosi e turisti, potranno visitare una esposizione dedicata all’arte contemporanea a cura di due nomi illustri dello scenario internazionale e nazionale: Illustrator Lorenzo Petrantoni, il Sounds Designer Piero Mottola che daranno vita ad un percorso guidato multisensoriale, in cui il visitatore/ospite si ritroverà immerso in suggestive ambientazioni urbane emozionali, giochi cromatici, melodie e proiezioni generative-multimediali. 

Tra gli artisti presenti e celebri di rilievo e spessore altissimo per il mondo dell’Arte Contemporanea, ci saranno: il Creativo e Artista Raffaele Guastamacchio, quest’ultimo definito dalla critica Nazionale ed Internazionale, un Maestro del Colore Moderno ed Originale nella storia dell’Arte Contemporanea; Alberto Moscara; Pittrice Elena Manti; A. Moscara; Fabio Zummit Creative Fotographer;  Performer Artist Francesca Fini; . Nella Settimana dedicata alla creatività, saranno coinvolti  anche un folto numero di creativi emergenti, i quali avranno l’opportunità di partecipare ad un laboratorio sperimentale curato dal Musicista, Sound Designer e Docente Piero Mottola, e ad un mini Contest “Vetrine cReative”, un percorso studiato come un vero e proprio museo diffuso lungo le vie della città di Lecce.Coloro che avranno l’opportunità di parteciparvi, potranno ideare, realizzare ed esporre le opere d’arte, ispirate alla tematica in oggetto, ricevendo un Premio per Arte e Design nell’ambito dell’ultima serata dedicata alla Manifestazione che confluirà nel Premio Teknè- Osservatorio TeKnè, fondato dal Dott. Luigi Mazzei. Tra i componenti la Giuria Tecnico –Scientifica , guidata dal Presidente di Giuria, Prof Vanda Valente, Fondatrice Premio Emilio Notte, anche nomi illustri dell’Arte come la Pittrice Beatrice De Giorgi, il Prof. Raffaele Guastamacchio, Architetto Alfredo Foresta; Critico D’Arte Carmelo Cipriani, Critico ed Esperto D’Arte Luca Renna. 

“Pensa e crea colori” verrà strutturato in  5 nuclei creativi fondamentali, durante i quali il contesto urbano e naturale assumerà “le connotazioni di una vera  piattaforma espositiva”, ispirata ad un  viaggio immaginario dall’Italia, il Salento Con Ercole Pignatelli, alla Russia con lo Spirituale nell’arte di V. Kandinsky: Il colore provoca una risonanza spirituale: "Il colore è il tasto. L'occhio è il martelletto. L'anima è un pianoforte con molte corde. L'artista è la mano che, toccando questo o quel tasto, fa vibrare l'anima." La scelta di un colore, come quella di una forma non può essere casuale, ma deve seguire la legge della "necessità interiore" che consente di stabilire un contatto efficace con l'anima umana. A questo argomento centrale sono dedicate le pagine più avvincenti e appassionate del saggio Lo Spirituale nell'arte,  di Kandinsky, dove l’artista si sofferma  a descrivere le qualità dei singoli colori e i loro effetti psicologici, valutandone il potenziale espressivo ed evidenziando la funzione innovatrice del linguaggio artistico, per l’evoluzione socio- culturale. Dalla Russia al Salento, con Ercole Pignatelli che ha rappresentato le sfumature cromatiche con forza ed energia vitale tipica dei Colori del Salento, senza mai dimenticare le sue radici: la sua arte riporta infatti con una carica quasi sensoriale i profumi e i colori vividi del Salento. 

Il programma

31 Agosto – 3 Settembre 2013 :  
LABORATORIO CREATORI DI SUONI – DAL RUMORE ALLA MUSICA RELAZIONALE”  a cura del Sound Designer e Artista Piero Mottola. Passeggiate emozionali nel contesto naturale e urbano della città di Lecce e del Salento, durante le quali verranno registrati i rumori e i suoni degli ambienti coinvolti. Il Laboratorio si concluderà il 3 Settembre con il Land Party – I signori della Notte, presso il Museo di storia Naturale a Calimera (LE), in cui i visitatori potranno vivere la meraviglia dell’ambiente naturale con Passeggiata notturna faunistica, con la conoscenza di più di 200 specie di rapaci esotici presenti. Fermarsi e fermare il tempo, per Osservare i Pianeti e  le Stelle dell’Universo; Suggestiva sarà la cewrimonia di liberazione dei rapaci , alla quale seguirà il party all’insegna del divertimento e del gusto con le selezioni musicali dei Dj set Marco Rollo e dello Speaker radiofonico Paolo Foresio, e le degustazioni tickets a Km 0.

1/8 Settembre

VETRINE CREATIVE: tema La felicità ritrovata. 
Numerose location , nel  cuore di Lecce , verranno allestite dall’1 Settembre all’8 settembre 2013, con opere di artisti provenienti da  varie Regioni d’Italia e da Paesi del Bacino del Mediterraneo,  i quali concorreranno per aggiudicarsi uno dei tre Premi , assegnati durante la serata conclusiva del Contest, l’8 Settembre 2013 , nell’ambito del Premio Teknè. L’assegnazione avverrà a cura di Giuria Web e Giuria Scientifica di grande rilievo culturale, tra i componenti : Prof. E Artista Vanda Valente- Premio Emilio Notte; Pittrice Beatrice De Giorgi; Critico D’Arte e Giornalista Carmelo Cipriani; Critico D’Arte Luca Renna; Architetto Alfredo Foresta; Maestro Luigi Bubbico; Illustrator Lorenzo Petrantoni; Prof. Raffaele Guastamacchio; Sound Designer Piero Mottola. La partecipazione degli artisti della prima edizione, è curata dal Critico d’Arte Pompea Vergaro – Officina delle Parole e da Idearte.

4 / 5/ 6 Settembre

WORKSHOP DI CUCINA CREATIVA CON GNAMMO 
Tre giorni, in 3 location esclusive del capoluogo salentino  dedicati a semplici appassionati ed operatori della ristorazione, durante i quali i partecipanti verranno guidati in un percorso multisensoriale di operatività e creatività culinaria. 
Questi i Temi dei Workshop creativi: 
"Eat colours”: Come si preparano i “Colori da mangiare” ovvero le salse di verdura. 
Salse e risi colorati, impieghi a casa e nel settore ho.re.ca.  
Cucina creativa a km.0 e stagionale. Cluster Sud 
Locations coinvolte : 
4 Settembre Corte Licastro
5 Settembre 2013 Caffè Liberrima – Lecce, con la Performance dell’Architetto M. Gaudiomonte , realizzata con il supporto di Agenzia Alta Voce. 
6 Settembre 2013 Hotel Tiziano – con il Doppio Appuntamento “Cooking Experience “ To “ Gnammo- Coloribo”.  Creative Party tra percorsi sensoriali food e wine, note musicali a cura del Maestro Luigi Bubbico.

7 Settembre 2013

INAUGURAZIONE SENSORY ART EXHIBITION Castello Carlo V Lecce

Convention dedicata alla presentazione di “ THINK AND CREATE COLORS”. 
Il tema principale sarà: LA CITTA’ DEL FUTURO.  Arte  Contemporanea - processo di innovazione dei mezzi espressivi e “teoria dei Colori” come potenziale scientifico, emozionale e cognitivo, da V. Kandinsky ad Ercole Pignatelli. Tema trainante  dell’incontro culturale riguarderà il concetto  “THINK GLOBAL, ACT LOCAL”, crescere localmente per diffondersi globalmente. L’estetica e l’Arte come strumenti ideali per ri-creare l’ambiente idoneo a generare, il cosiddetto “Benessere Sociale” , attraverso: Architettura e Design Urbano, Innovazione – Smart –City. Si tratterà di Arte ed Architettura - Città Polifoniche – Creatività e nuove frontiere dei media e della comunicazione – Neuro Economia e Marketing  per uno sviluppo sistemico-   Benessere Sociale e Psicocognitivo. Un Forum in cui si interverrà su soluzioni innovative di promozione e sviluppo della cultura. Un'occasione per mettere a confronto esperienze, buone pratiche e soluzioni tecnologiche e di innovazione sociale per rilanciare la cultura della creatività. Le città italiane sono i luoghi in cui il patrimonio culturale e la spinta innovativa delle nuove tecnologie e delle professioni creative possono unirsi in una sintesi benefica per lo sviluppo del Paese.

Questo è il made in Italy e la nostra nuova frontiera ". Modera il Giornalista Marco Renna. Critico D’Arte  Carmelo Cipriani. Al dibattito parteciperanno personalità del mondo  istituzionale pubblico e privato, di quello scientifico, artistico, del Design e professionisti del settore creativo pubblicitario, del Marketing e dell’Arte. Tra questi il Presidente del Comitato Lecce 2019 e sindaco del Comune di Lecce Paolo Perrone, Direttore aristico Lecce 2019 Airan Berg,Direttore Generale Dott. Raffaele Parlangeli; l’Artista e Graphic Designer Lorenzo Petrantoni, il quale vanta il suo contributo artistico con Swatch, Coca- Cola, Wall Street Journal, Los Angeles Times, Vogue, CQ, Nike; Piero Mottola, Designer del Suono, insegna estetica del rumore e suono, presso Accademia di Roma e nel suo ricco curriculum professionale e artistico tra i lavori più importanti si ritrova:  l’ indagine coromatico-sonora realizzata per la 11° Biennale de l’Avana - maggio 2012 e la realizzazione di  un ambiente acustico automatico per Auto correlatore Passage Cornoldi, nell’ambito della 54° Biennale di Venezia. Artista e  Docente Raffaele Guastamacchio; Architetto Alfredo Foresta, Dott. Luigi Mazzei per Osservatorio e Premio TeKnè; Assessore Politiche Giovanili – Per Innovazione e Smart – City Assess. Alessandro Delli Noci; Antropologa e Psicopedagogista Elisabetta opasich, Dott.ssa Pompea Vergaro Officina delle Parole; Prof.ssa Vanda Valente Premio e Assoc. Emilio Notte.Si procederà inoltre a presentare l’intero percorso del Contest con i laboratori e la presentazione dei 6 giovani artisti scelti per l’assegnazione dei tre Premi  TeKnè Giovani Artisti.  

SENSORY ART EXHIBITION: visita alla mostra temporanea degli  artisti, Lorenzo Petrantoni , Piero Mottola e Raffaele Guastamacchio, strutturata in un percorso multisensoriale, articolato in 6 nuclei/aree, ciascuna di queste si contraddistinguerà per gioco cromatico, installazioni, suoni e percezioni olfattive. L’inaugurazione di Think and Create Colors.

8 settembre 2013
CALIMERA – PIAZZA DEL SOLE
PREMIO TEKNE’ – OSSERVATORIO TEKNE’

Think and Create Colors interamente dedicato all’Arte e al Mondo Creativo,  vedrà la sua conclusione con il Premio TeKnè dedicato ai Comuni Salentini che hanno realizzato o ideato  l’opera pubblica o iniziativa di eccellenza, nell’ambito della Riqualificazione Urbana tra Arte ed Architettura. L’edizione 2013 vedrà la partecipazione di 60 Comuni del Salento e di numerosi ospiti del Mondo Istituzionale, Imprenditoriale; nonché Università, Accademie di Design e Belle Arti, Rappresentanti del Mondo dell’Arte Internazionale, Nazionale e Locale; Giornalisti. 
Il Premio verrà condotto dal giornalista Marco Renna. Inoltre quest’anno il Premio per la sezione Arte e Mostre accoglierà Think and Create Colors – Sensory Art Exhibition, con l’assegnazione Premio Arte e Design TeKnè – Per gli artisti ospiti di rilievo Internazionale e la sezione Premio Creativi TeKnè assegnati ai tre selezionati , partecipanti al Contest Vetrine Creative ed al Laboratorio di Arte del Cibo. 

Il contest è progettato da Idearte e realizzato con la collaborazione di L’Officina delle Parole,  Integra Onlus, Osservatorio TeKnè- Premio TeKnè, Gruppo Foresta, Gnammo, Whiroo Agency.  Inoltre ha ottenuto il Patrocinio di: Provincia e Comune di Lecce, Lecce Candidata a Capitae Europea della cultura 2019, Confesercenti, Presidenza del Consiglio dei Ministri , Uff. Nazionale Antidiscriminazioni Razziali – UNAR, dall’Istituto di Cultura Mediterranea della Provincia di Lecce.Tra i Partner di prestigio : Marsiglione Arts Gallery di Como(MI) e Associazione Emilio Notte- Premio Emilio Notte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Think and create colors”, ecco il museo diffuso lungo le strade della città

LeccePrima è in caricamento