Antichi gioelli salentini: l'insediamento ruprestre di Macurano

Lo scatto alle falde della collina di Montesardo, la frazione di Alessano

L'antico insediamento ad Alessano.

ALESSANO - "A Macurano, situato alle falde della collina di Montesardo, si rifugiarono nell’VIII secolo i monaci basiliani che, arrivati dall’Oriente per sfuggire alla lotta iconoclasta del basileus Leone III Isaurico, si dedicarono qui all'agricoltura. Sono visibili ancor oggi, nell’insediamento rupestre, le strade, le abitazioni, i ricoveri per gli animali con gli abbeveratoi, le cisterne, i pozzi e anche una necropoli".

La foto e il testo di un lettore: Giuseppe Sergi.

***

LeccePrima intende regalare questa rubrica ai suoi lettori. Si chiama "La foto del giorno" e scopo dell'iniziativa è pubblicare sul nostro giornale gli scatti che vorrete inviarci con una semplice e-mail all'indirizzo redazione@lecceprima.it

Vi invitiamo pertanto a dare sfogo al vostro estro fotografico e a firmare per LeccePrima la "Foto del giorno". Ma sono gradite anche due righe di commento, se siete d'accordo: dove è stata scattata la fotografia, per esempio, quando e perché. E allora, armatevi di obiettivo, fateci vedere di cosa siete capaci e occhio allo scatto!

P.S.: Nel momento in cui invierete le foto sarà sempre la redazione di LeccePrima a decidere se pubblicarla, oppure no. Inoltre la e-mail che ci invierete varrà come autorizzazione.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Luna piena a Sant’Andrea illumina la "Sfinge del Salento"

  • Pioggia di stelle: la Via Lattea sulla masseria abbandonata

  • "A ogni regina la sua corona": l'alba magnifica sui faraglioni

  • Ad ogni regina la sua corona

  • "Saldi di fine stagione"

  • Magica alba a Torre Sant'Andrea

Torna su
LeccePrima è in caricamento