rotate-mobile
La Foto del Giorno

"Ove tutto ebbe inizio: 15 marzo del 1908. Tanti auguri US Lecce"

Un nostro lettore ha inviato foto e testo per una speciale ricorrenza

LECCE - Un nostro "storico" lettore, Francesco Bello, ha inviato gli speciali auguri all'US Lecce che pubblichiamo di seguito:
Una storia d'amore, dalle radici profondamente lontane. Era il 15 marzo del 1908, indelebile data in cui prese vita la nostra Unione Sportiva Lecce. In origine, denominata Sporting Club Lecce, poiché polisportiva comprensiva anche di ciclismo ed atletica leggera.
 Una pluricenteneria storia quella del Lecce, analogamente ad un immenso percorso a tappe. O più propriamente, fasi di vita calcistica.
 Dalla sua genesi, il primo anno da segnare in rosso è il 1929/30, la prima stagione del Lecce disputata in cadetteria. Il periodo immediatamente pre- bellico, vede il Lecce stazionare in serie C, mentre nel primo dopoguerra, i gialorossi registrano tre partecipazioni in serie B, antecedenti al successivo declino, forse il più brutto nella storia della società, il buio della serie D.
Dagli anni '60 sino alla metà dei '70, il Lecce dimora stabilmente in serie C, dopodiché esattamente nella stagione 1975/76 arriva la prima promozione in serie B. Da lì, si avvia un ciclo fatto di successi, record e contentezza calcistica. A tal proposito, la massima felicità esplode nell'anno 1985/86 relativamente alla prima e storica promozione in Serie A.
Da allora, si sussegue un'alternanza ciclica, un saliscendi dalla massima serie alla seconda (per ordine d'importanza) e viceversa.
Negli anni moderni, da segnalare la parentesi recessiva, in seguito alla caduta in Lega Pro, decretata dalla giustizia sportiva.
Un tunnel durato sette anni, terminato nell stagione 2017/2018.
Trampolino di lancio, in virtù del quale il Lecce compie un duplice salto.
Dapprima la promozione in serie B, mentre nella stagione successiva, il festoso ritorno in serie A.
Ove attualmente militano i salentini.
In corso d'opera per costruire una salvezza, non troppo distante, visti i 27 punti in 26 partite.
La secolare storia dell'Unione Sportiva Lecce, ha conosciuto un'infinità di protagonisti.
Per cui, citarli tutti è impossibile.
A parte, menzione speciale per due eterni Campioni, ossia Ciro Pezzella e Michele Lorusso.
Ve ne sono altri ancora, ad aver indossato con orgoglio, impegno, onorando la gloriosa maglia giallorossa, sino all'ultima goccia di sudore spesa in campo. 
Scrivendo il proprio nome nella Hall of Fame della società, nonché nella mente e nel cuore dei tifosi.
Doveroso cenno, lo meritano anche coloro che non scendono in campo, ma lavorano dietro la scrivania per permettere di cullare ed accrescere questo sogno. Tanto caro a tutto il popolo salentino ed agli amanti dello sport.
La dirigenza!
Fra le poche nel mondo del calcio, a battagliare esclusivamente con professionalità, passione, sacrificio e la forza delle idee.
Uno staff dirigenziale unico, composto da fuoriclasse. Un motivo di vanto ed orgoglio per la globale tifoseria del Lecce.
Dirigenti rari, che attraverso periodiche conferenze stampa, analizzano il percorso (di crescita) della squadra e non solo, fugando finanche qualsiasi dubbio e/o titubanze (ammesso che possano sorgere tra la tifoseria), in modo chiaro e trasparente.
Una società, diligente e fattiva, pronta a raccogliere i soddisfacenti frutti di una perspicace, lungimirante gestione e programmazione:
bilanci sani, la patrimonializzazione dei giocatori, il sorprendente ed esaltante primato del Lecce Primavera, la squadra Lecce Woman, interventi di riqualificazione dello stadio "Via del Mare".
Sotto quest'ultimo aspetto, ulteriori previsti nell'ambito dei Giochi del Mediterraneo del 2026.
Dunque, U.S. Lecce hai mille e più motivi per festeggiare questo 115esimo anniversario.
Affinché il vento possa soffiare sulla tua bandiera, dai bellissimi colori, distintivi dell'incantevole Salento. Issata in alto, tra i grandi del calcio italiano, proiettandoti a vista di un orizzonte fatto di altrettanti anni di storia, da scrivere e da vivere in modo emozionante ed entusiasmo coinvolgente come fosse il primo giorno. 
Ove tutto ebbe inizio, il 15 marzo del 1908.
Tanti Auguri U.S. Lecce!

 ***

LeccePrima intende regalare questa rubrica ai suoi lettori. Si chiama "La foto del giorno" e scopo dell'iniziativa è pubblicare sul nostro giornale gli scatti che vorrete inviarci con una semplice e-mail all'indirizzo redazione@lecceprima.it

Vi invitiamo pertanto a dare sfogo al vostro estro fotografico e a firmare per LeccePrima la "Foto del giorno". Ma sono gradite anche due righe di commento, se siete d'accordo: dove è stata scattata la fotografia, per esempio, quando e perché. E allora, armatevi di obiettivo, fateci vedere di cosa siete capaci e occhio allo scatto!

P.S.: Nel momento in cui invierete le foto sarà sempre la redazione di LeccePrima a decidere se pubblicarla, oppure no. Inoltre la e-mail che ci invierete varrà come autorizzazione. L’utente si obbliga a non trasmettere contenuti in violazione di legge assumendosene la piena responsabilità. Per maggiori dettagli vi invitiamo a leggere le nostre condizioni generali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ove tutto ebbe inizio: 15 marzo del 1908. Tanti auguri US Lecce"

LeccePrima è in caricamento