Avanza nonostante tutto: l'inesorabilità della natura e i versi di Neruda

Una lettrice ci ha inviato uno scatto primaverile, realizzato nel Salento

Lo scatto di una lettrice.

LECCE - Lo scatto ce lo manda una lettrice, Alessadra De Lorenzi. Assieme all'immagine, anche dei bellissimi versi di poesia.
 

[..]e nel frattempo,noi,

gli uomini,
vicino all'acqua,
che lottiamo
e speriamo
vicino al mare,
speriamo.

Le onde dicono alla costa salda:
Tutto sarà compiuto.

PABLO NERUDA 

***

LeccePrima intende regalare questa rubrica ai suoi lettori. Si chiama "La foto del giorno" e scopo dell'iniziativa è pubblicare sul nostro giornale gli scatti che vorrete inviarci con una semplice e-mail all'indirizzo redazione@lecceprima.it

Vi invitiamo pertanto a dare sfogo al vostro estro fotografico e a firmare per LeccePrima la "Foto del giorno". Ma sono gradite anche due righe di commento, se siete d'accordo: dove è stata scattata la fotografia, per esempio, quando e perché. E allora, armatevi di obiettivo, fateci vedere di cosa siete capaci e occhio allo scatto!

P.S.: Nel momento in cui invierete le foto sarà sempre la redazione di LeccePrima a decidere se pubblicarla, oppure no. Inoltre la e-mail che ci invierete varrà come autorizzazione.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Magie del mattino: il faro di Punta Cràulo a Otranto

  • "Torneremo ad ammirarti, guarderemo con stupore la tua bellezza"

  • Il centro dall'alto: Lecce semi deserta, la bellezza ai tempi del lockdown

  • "Tempismo perfetto" al largo dell'Isola di Sant'Andrea

  • Quelle cose che a Gallipoli a non tramontano mai

  • Roca, la meraviglia: un infinito abbraccio tra natura e storia

Torna su
LeccePrima è in caricamento