Mercoledì, 28 Luglio 2021
La Foto del Giorno

Giuseppe e il corazziere: il lettore che non teme di sfidare le alte vette

Un simpatico scatto di Giuseppe Signore, salentino di origine, che non teme confronti di farsi immortalare con le lunghe leve di un corazziere: uno scatto storico durante la visita alla città lombarda dell'allora presidente Ciampi

Un simpatico scatto di Giuseppe Signore, lettore che non teme confronti con le "alte vette": nato a Lequile, lavora come messo comunale capo a Cremona, in attesa di essere trasferito nella nuova struttura, che si inaugurerà il 14 settembre e che sarà il Museo del violino.

La foto che lo ritrae a Cremona, durante la visita dell'allora Presidente della Repubblica Ciampi, conferma, nonostante la statura (1,65 cm) di non avere paura di affiancarsi alle lunghe leve di un corazziere.

Ci scrive: "LeccePrima è diventato il mio quotidiano, vi leggo spesso, e devo fare i complimenti a tutti Voi, ottimo lavoro. Se può allietare una brutta giornata a qualcuno, pubblicatela pure, strapperà sicuramente un sorriso, nella normalità o anormalità delle cose". Premio autoironia e simpatia.

***

LeccePrima intende regalare questa rubrica ai suoi lettori. Si chiama "La foto del giorno" e scopo dell'iniziativa è pubblicare sul nostro giornale gli scatti che vorrete inviarci con una semplice e-mail all'indirizzo redazione@lecceprima.it.

Vi invitiamo pertanto a dare sfogo al vostro estro fotografico e a firmare per LeccePrima la "Foto del giorno". Ma sono gradite anche due righe di commento, se siete d'accordo: dove è stata scattata la fotografia, per esempio, quando e perché. E allora, armatevi di obiettivo, fateci vedere di cosa siete capaci e occhio allo scatto!

Nel momento in cui invierete le foto sarà sempre la redazione di LeccePrima a decidere se pubblicarla, oppure no. Inoltre la e-mail che ci invierete varrà come autorizzazione per la pubblicazione della vostra fotografia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe e il corazziere: il lettore che non teme di sfidare le alte vette

LeccePrima è in caricamento