L'approdo

Sant'Andrea, domenica 7 gennaio 2018. Scatto di Marilù Tommasi

L'approdo

"Felice l'uomo che ha raggiunto il porto,
Che lascia dietro di sè mari e tempeste,
I cui sogni sono morti o mai nati,
E siede a bere all'osteria di Brema,
Presso al camino, ed ha buona pace.
Felice l'uomo come una fiamma spenta,
Felice l'uomo come sabbia d'estuario,
Che ha deposto il carico e si è tersa la fronte,
E riposa al margine del cammino.
Non teme né spera né aspetta,
Ma guarda fisso il sole che tramonta."
(Primo Levi)

Sant'Andrea, domenica 7 gennaio 2018. Scatto di Marilù Tommasi.

***

LeccePrima intende regalare questa rubrica ai suoi lettori. Si chiama "La foto del giorno" e scopo dell'iniziativa è pubblicare sul nostro giornale gli scatti che vorrete inviarci con una semplice e-mail all'indirizzo redazione@lecceprima.it

Vi invitiamo pertanto a dare sfogo al vostro estro fotografico e a firmare per LeccePrima la "Foto del giorno". Ma sono gradite anche due righe di commento, se siete d'accordo: dove è stata scattata la fotografia, per esempio, quando e perché. E allora, armatevi di obiettivo, fateci vedere di cosa siete capaci e occhio allo scatto!

P.S.: Nel momento in cui invierete le foto sarà sempre la redazione di LeccePrima a decidere se pubblicarla, oppure no. Inoltre la e-mail che ci invierete varrà come autorizzazione per la pubblicazione della vostra fotografia.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • "Luci in processione". Starlink: la costellazione satellitare avvistata in più punti del Salento

  • "Proporrei 92 minuti di applausi all'autore del cartello, per sollecitare le coscienze"

  • Dopo la scalinata, il panorama: "Vorrei dare forza a chi sta soffrendo per il Covid e a chi ha perso lavoro"

  • Nei pressi del bacino dell'Idume, che si ispira ai quadri di Magritte

  • L'esplosione di colori unica sui binari della ferrovia

  • "Orizzonte infuocato e Porta Napoli che fa da cornice"

Torna su
LeccePrima è in caricamento