Sabato, 25 Settembre 2021
Moi te nde ticu quattru Poggiardo

"Caro Vendola, mantieni le promesse sull'ospedale"

Il sindaco di Poggiardo Silvio Astore scrive al presidente della Regione Nichi Vendola. "Mantenga le promesse fatte in campagna elettorale sull'Ospedale Francesco Pispico"


di Silvio Astore *

In questi giorni in cui si discute del piano che determinerà le sorti della nostra sanità torno a scriverLe per ricordarLa degli impegni assunti da Lei e dalla Sua Giunta rispetto all'Ospedale Francesco Pispico di Poggiardo e per chiederLe, ancora una volta, chiarezza sulle sue sorti. Sento il dovere di farlo dando voce a tutti quei cittadini che disorientati e preoccupati chiedono continuamente chiarezza sulle sorti del loro Ospedale. Tra quei cittadini, Presidente, ce ne sono tanti che credendo alle Sue promesse in campagna elettorale Le hanno dato la possibilità, governando la nostra Regione, di dimostrare la Sua coerenza.

Sono passati tre anni da quelle solenni promesse con le quali ci si impegnava a rilanciare l'Ospedale di Poggiardo riaprendo, a Suo dire, quanto chiuso dal precedente governo e garantendo nuovi reparti, ma, ad oggi, purtroppo, quelle promesse sono rimaste ancora tali. Si è anzi arrivati a parlare di una necessaria chiusura dei piccoli ospedali come azione indispensabile per risanare la sanità pugliese che ha ingenerato un profondo senso di disorientamento prima e di rabbia, poi, in tutti i cittadini.

Ci si sente inevitabilmente disorientati quando un Presidente promette solennemente un pronto e importante rilancio, un Commissario della ASL presenta un piano sanitario che, pur ridimensionando sensibilmente quelle promesse, prevede interventi di risanamento strutturali e il potenziamento dei servizi esistenti e un Assessore alla Sanità che dichiara in ogni occasione, senza essere smentito, che obiettivo imprescindibile della Regione è la chiusura dei piccoli Ospedali (compreso Poggiardo?).

A chi dobbiamo credere Presidente? Non è giunto forse il tempo di fare chiarezza sulle intenzioni della Regione in merito? Non crede sia diritto dei cittadini avere una risposta definitiva? Ci dica Lei Presidente se dobbiamo credere alle Sue promesse, al piano del Commissario della ASL o all'Assessore alla Sanità. Noi Le chiediamo di tenere fede a quanto promise con grande passione alla comunità di Poggiardo nel corso del confronto televisivo con l'allora Presidente della Regione Puglia Raffaele Fitto e tra le mura dell'Ospedale F. Pispico.

* Sindaco di Poggiardo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Caro Vendola, mantieni le promesse sull'ospedale"

LeccePrima è in caricamento