Venerdì, 30 Luglio 2021
Moi te nde ticu quattru

Disabili, la denuncia: " Io, invalida, multata nel parcheggio "

Una lettrice, affetta da alcuni disagi fisici, scrive di essere stata sanzionata dagli agenti di polizia municipale di Lecce, per aver sostato, con regolare talloncino, su un'area apposita. Ora chiede giustizia

Un parcheggio destinato ai disabili

LECCE - Invalida, multata per aver parcheggiato nell'area destinata ai portatori di handicap. Non è un nonsense, ma quanto accaduto nel mese di luglio ad una lettrice, che ora ha denunciato l'episodio alla nostra redazione.

"Mentre cercavo in Internet il modo per difendermi da un abuso subito dalla polizia municipale di Lecce, ho trovato, senza volerlo un articolo che narra di una vicenda molto simile alla mia: un professionista di Lecce, invalido, che viene multato per aver lasciato la sua auto munita di regolare pass, in un parcheggio riservato. Quando ho ricevuto la multa a casa, con tanto di  decurtazione punti sulla patente, pensavo che si trattasse di una cosa allucinante, mai vista. Sembra invece che a Lecce non sia affatto raro. Trattasi forse di un agente che ha problemi di vista? Perché non si mette gli occhiali anzichè angosciare persone che di problemi (parliamo di una persona sotto ciclo chemio terapeutico con problemi di deambulazione che ha regolare permesso invalidi). Fatto sta che la cosa sta creando non pochi problemi a me e alla mia famiglia. Non tanto per i 96 euro da pagare e magari neppure per i due punti sulla patente. Ma per tutta l'amarezza e la tristezza che ne consegue: ma perché mai dovrei pagare per un illecito che non ho commesso? Mi ricordo perfettamente di aver esposto regolarmente il talloncino invalidi sul cruscotto della macchina, ne sono certa al mille per mille: ho fatto attenzione a sistemarlo bene in modo che fosse ben visibile".

Se un caso, un errore può anche capitare, la sfortunata lettrice non si spiega la frequenza di episodi analoghi. "E' sicuramente vero che ci sono i furbi che parcheggiano abusivamente nelle aree degli invalidi - ha aggiunto- ma poi prendersela con chi lo è davvero, è vergognoso. Adesso, quando devo parcheggiare in un parcheggio per invalidi, anche se autorizzata, ci penso due volte. Allora mi chiedo: a cosa servono questi parcheggi?". Ciò che ora la lettrice si augura, è che quanto accaduto finisca nelle mani delle associazioni che tutelano i diritti degli invalidi e che, chi ha sbagliato, paghi in modo che questi atti vili non succedano più.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabili, la denuncia: " Io, invalida, multata nel parcheggio "

LeccePrima è in caricamento