"I lavori pubblici? Rinviateli a dopo le elezioni"

Gabriele Mariano, presidente del comitato popolare "Lecce ai cittadini", si rivolge a Perrone: "Quanti cantieri aperti, i maligni potrebbero pensar male"

piazza ariosto
Piazza Ludovico Ariosto, apertura buste: 27 febbraio, euro 65mila 433,85; Palazzetto dello sport, lotto 2, apertura buste 28 marzo, euro 96mila 083,11; recupero edificio di piazza Pistoia, apertura buste 23 marzo, euro 625mila 136,94; project financing Piazza Palio, apertura buste 23 marzo, euro 1.673.701,13; cavalcavia in via Dell'Abate, apertura buste 16 marzo, euro 2.298.826,97. Totale gare: euro 4.782.167.

"Nessuno potrà mai dire che l'amministrazione uscente non abbia prodotto progetti e dato lavoro", dice Gabriele Mariano, presidente del comitato popolare "Lecce ai cittadini". "Ma vogliamo chiedere al candidato sindaco Paolo Perrone, attualmente vicesindaco ed assessore ai Lavori pubblici, di rinviare all'insediamento della prossima amministrazione, sicuro com'è di vincere, lo svolgimento delle stesse, visto che sono bandite dal suo assessorato?" Questo "per evitare che qualche maligno possa pensare che le stesse gare possano essere utilizzate per la campagna elettorale".

"Siamo certi - conclude Mariano - che nulla avrà in contrario il candidato Perrone, sicuri come siamo che non sia mai stata sua intenzione quello che qualcuno potrebbe malignamente aver pensato".

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento