Moi te nde ticu quattru

Piccola galleria degli orrori alla periferia di Lecce

"Ecco una serie di foto della serie scempio ambientale". La segnalazione di un lettore. Discariche a cielo aperto in via Vespasiano Genuino e via Vecchia Surbo. "Una situazione drammatica"

1-523

"Ecco una serie di foto della serie scempio ambientale". Ovvero, la piccola galleria degli orrori alla periferia della città. "Le prime tre sono state scattate in via Vespasiano Genuino, la strada che da viale degli studenti porta al cimitero, subito alle spalle dell'hotel Tiziano. Tutte le altre foto sono state scattate in via vecchia Surbo, appena attraversato viale Risorgimento, la parte iniziale di viale della Repubblica". La segnalazione arriva da un lettore di Lecce, Sergio Candido.


"Assicuro che è una situazione realmente drammatica", aggiunge. "In primo piano, anche una bella canna fumaria in amianto, e non sto parlando di aperta campagna ma di un luogo a 50 metri dal viale. Se fate un salto di persona, vi assicuro che vi viene il voltastomaco".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccola galleria degli orrori alla periferia di Lecce

LeccePrima è in caricamento