Moi te nde ticu quattru

"Telecamere sempre spente. E tutti passano con le auto"

Ogni sera la via che porta da piazzetta Santa Chiara a Piazza Sant'Oronzo è frequentata di pedoni, ma puntualmentela gente che passeggia sulla strada è costretta a spostarsi per far passare le auto

telecamere

di Gianpaolo Delle Donne

Vorrei esporvi una mia osservazione riguardo l'amministrazione del centro storico di Lecce. Ogni sera la via che porta da piazzetta Santa Chiara a Piazza Sant'Oronzo è frequentatissima di pedoni, ma puntualmente (praticamente ogni 15 secondi) la gente che passeggia tranquillamente sulla strada è costretta a spostarsi per far passare macchine, moto e scooter. Eppure mi pare che quella zona sia a traffico limitato. Basterebbe un vigile urbano o una pattuglia di polizia o carabinieri (che nelle altre città turistiche sono onnipresenti) all'incrocio da cui si accede su piazzetta Santa Chiara per evitare di dover cedere il passo a una processione continua di personaggi caratterizzati dallo scarso senso civico e dopo respirare i loro bei gas di scarico.

Considerando che Lecce ormai è una località turistica affermata, e che non ci sono solo leccesi a passeggiare la sera, ma anche persone che vengono da fuori (Italia e non) e considerando anche che con tutta probabilità le telecamere installate per il controllo del traffico limitato verranno attivate quando ormai saranno ferri vecchi arrugginiti. Beh, mettere un paio di vigili a controllare gli accessi non credo sia un grande sforzo da parte di chi governa questa città. Dato che si vuole "promuovere" il turismo, forse bisognerebbe iniziare a dare servizi e valori reali, tangibili, a chi si trova di passaggio nella nostra terra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Telecamere sempre spente. E tutti passano con le auto"

LeccePrima è in caricamento