Domenica, 19 Settembre 2021
Moi te nde ticu quattru

"Via abbandonata a sporco e delinquenza: chiudetela"

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di reclamo, indirizzata al Comune di Lecce dai resienti di via Quinto Mario Corrado di Lecce. "Senza luce e strada periferica, fra discariche abusive e prostitute"

IMG_0017-2

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di reclamo, indirizzata al dirigente del settore Urbanistico, Luigi Maniglio, ed al responsabile dell'ufficio Prg, Maria Antonietta Greco, del Comune di Lecce, relativa al comparto 62 e corredata di immagini fotografiche. "La strada evidenziata nell'immagine satellitare allegata a codesto documento, risulta attualmente aperta al traffico pur non essendo collaudata e illuminata", scrivono "i residenti presso la via Quinto Mario Corrado di Lecce", i quali "chiedono la chiusura immediata della strada sopra citata in quanto, proprio per la mancanza di illuminazione e la posizione piuttosto periferica e defilata, è divenuta sito prescelto per delinquenza, prostituzione e discarica di materiali di ogni genere (come si può riscontrare dalle foto allegate)".

"Più volte si è anche richiesto l'intervento delle Forze dell'Ordine - spiegano -, senza alcun risultato duraturo. Alla luce di quanto descritto, tutti i residenti unanimi, chiedono un intervento immediato di chiusura della strada in questione e una comunicazione di quanto si sta facendo per risolvere quest'incresciosa situazione di degrado urbano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Via abbandonata a sporco e delinquenza: chiudetela"

LeccePrima è in caricamento