Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport Galatone

A Galatone tappa dei campionati italiani di Biathlon

Sabato 29 settembre Il centro sportivo polivalente di Galatone farà da teatro al Campionato italiano di biathlon atletico 2007. In gara anche atleti salentini

Foto Biathlon

Il Centro sportivo polivalente di Galatone farà da teatro al Campionato italiano di biathlon atletico 2007. Nato all'inizio degli anni '80, il biathlon atletico è il perfetto connubio tra la distensione su panca, specialità tipica della pesistica, e la corsa. Uno sport abbastanza "nuovo", che si prefigge l'obiettivo di premiare l'atleta più completo, quello capace di cimentarsi in una breve attività di forza massimale e, al tempo stesso, in una lunga prova di resistenza aerobica sulla distanza di 3,2 chilometri, fondendo così qualità muscolari ed organiche.

Alla competizione nazionale, che fa tappa nel Salento sabato 29 settembre grazie all'organizzazione curata dall'Associazione sportiva dilettantistica "Pesistica salentina" di Aradeo, prenderanno parte circa 200 atleti provenienti da 22 società, tra le quali spiccano i nomi di "Santa Bona" di Treviso, la "Polizia di Stato" di Livorno, la "Spes" di Mestre e la "Trinacria Lotta" di Palermo. Ai nastri di partenza anche diverse compagini pugliesi tra cui la "Body Line" di Leverano guidata da Raffaele Pierri (che gareggerà anche come atleta), l'"Istituto ginnastica moderna" di Nardò di Riccardo Greco, l'"Accademia Veneziano" di Foggia e l'"Angiulli" di Bari, oltre alla società organizzatrice allenata da Gaetano Martiriggiano.

Per la "Pesistica salentina" saranno in gara: Antonio Fanuli, già campione d'Italia nel 2005 a Carpi, Diego Casaluci, due volte sul podio nelle edizioni precedenti, Carmelo Marraffa, tra i veterani nazionali del biathlon atletico, Matteo Spagnolo, Ugo Buratto, Marco Letizia, Francesco Grassi, Cosimo Carrieri, Duilio Giustizieri, Pietro Colucci, Francesco Blasi, Mariella Marangi, Teresa De Marzio e Rita Bartuzzi. La "Body Line" di Leverano si presenta invece con Alessandro Ascanio, Salvatore Galdino, Angela Pierri. Un solo atleta a difendere i colori di Nardò: Alessandro Fiore.


I partecipanti saranno divisi in categorie d'età (maschili e femminili): Speranze (17-18anni), Juniores (18-19), Seniores(20-40), Master A (41-45), Master B (46-55) e Master C (da 56 in poi). Giudice di gara sarà il salentino Antonio Greco di Nardò, arbitro nazionale della Fipcf. L'ingresso al centro di Galatone è gratuito. La manifestazione gode del patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce, dei comuni di Aradeo e Galatone e dei Comitati regionale e provinciale del Coni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Galatone tappa dei campionati italiani di Biathlon

LeccePrima è in caricamento