Sport

A2 a squadre di tennis, vittoria che vale il primato per Ct Maglie

Con una giornata di anticipo nel proprio girone, il CT Maglie si qualifica per i playoff, al primo posto, superando la Società Canottieri di Casale Monferrato con il punteggio di 4 a 2

Con una giornata di anticipo nel proprio girone, il CT Maglie si qualifica per i playoff, al primo posto, superando la Società Canottieri di Casale Monferrato con il punteggio di 4 a 2.

Una vittoria importante per questa squadra da record che finora ha ottenuto tutte vittorie nelle partite fin qui disputate.

Capitanati da Vittorio Rubino (2.5) e Alex Buciumeanu (3.3), sono scesi in campo Erik Crepaldi (1.18), Peter Torebko (2.1), Giorgio Portaluri (2.2) e Francesco Garzelli (2.4).

Come era prevedibile, la SC Casale ha portato a Maglie i suoi migliori elementi, il portoghese Rui Machado (1.20), tra i primi 60 al mondo nel 2011, Nicola Ghedin (2.1), Marco Bella (2.3), e i giovanissimi Under 16 Alessio Demichelis (2.8) e Lorenzo Reale (3.1).

I singolari, chiusi in parità, hanno visto sfidarsi Bella contro Portaluri, terminato 6-0 2-6 6-4, Garzelli contro Reale, terminato 6-2 6-0, Torebko contro Ghedin, terminato 7-6(5) 6-4, e Machado contro Crepaldi, terminato 6-2 7-5.

Decisive le vittorie negli incontri di doppio dove si sono affrontate le coppie Torebko Portaluri contro Machado Bella, terminato 6-1 7-5, e Garzelli Crepaldi contro Ghedin Demichelis, terminato 7-6(6) 6-0.

Molto equilibrate le forze in campo come dimostrano i risultati. Portaluri ha portato un coriaceo Bella al terzo set, terminando l'incontro dopo oltre due ore di gioco, e altrettanto ha fatto Torebko, che ha vinto il primo interminabile set con un tiebreak al cardiopalmo, e chiudendo vittorioso contro un forte Ghedin dopo oltre due ore di gioco.

Nei doppi si è visto un gioco di altissimo livello, con situazioni di gioco davvero entusiasmanti che ha galvanizzato il numeroso pubblico sugli spalti che ha apprezzato con grandi applausi entrambe le squadre.

Per il direttore sportivo del CT Maglie, Antonio Baglivo: “La Società Canottieri Casale si è dimostrata una squadra forte, temibile e compatta. Machado, Ghedin e Bella hanno confermato tutta la loro bravura. Ciò nonostante abbiamo saputo rispondere bene grazie a Peter Torebko, che ha fatto una partita esemplare contro Ghedin, e con le coppie del doppio che si sono dimostrate ben affiatate. Domenica prossima affronteremo a Milano il TC Ambrosiano con l'impegno di conservare la nostra imbattibilità e, in seguito, attenderemo l'esito dei sorteggi per i playoff.  Per confermare le nostre ambizioni ritornare in A1 – conclude Baglivo – bisogna essere fortunati anche negli abbinamenti dei playoff perché è possibile incontrare squadre di altissimo livello, provenienti dagli altri gironi, che potrebbero metterci in difficoltà. Noi, comunque, metteremo sempre il massimo del nostro impegno”.

La squadra di serie B questa domenica ha osservato il proprio turno di riposo per poi riprendere il campionato domenica 22 maggio, giocando in casa contro il TC Siracusa con l'obiettivo salvezza nella sua ultima partita del girone.

Circolo Tennis Maglie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2 a squadre di tennis, vittoria che vale il primato per Ct Maglie

LeccePrima è in caricamento