A2, Pag Volley: a Taviano arriva il “gigante” del palleggio Mariella

Nelle scorse ore la società ha chiuso l’accordo con il palleggiatore foggiano classe 1995 che ha giocato l’ultima stagione proprio in A2 nel roster vicentino del Sol Lucernari Montecchio Maggiore

Un metro e 98 cm di puro talento nel palleggio e sottorete: a Taviano arriva Giulio Mariella. La Pag Volley mette a segno un altro colpo di mercato in vista del campionato di Serie A2. Nelle scorse ore la società ha chiuso l’accordo con il palleggiatore foggiano classe 1995 che ha giocato l’ultima stagione proprio in A2 nel roster vicentino del Sol Lucernari Montecchio Maggiore.

Nonostante la giovanissima età, Mariella non manca di esperienza e valore atletico che ha avuto modo di perfezionare nel corso della sua carriera avviatasi dopo la trafila nelle giovanili con l’esordio in A2 a 18 anni nel Castellana Grotte. Poi il passaggio in B1 nel 2014 con il Cinquefrondi, l’esperienza in Superlega nel roster dell’Exprivia Molfetta durante la stagione 2015-2016 e il campionato di A2 2016-2017 giocato tra le fila del Sol Lucernari Montecchio Maggiore. Nel curriculum del nuovo palleggiatore giallorosso c’è anche la maglia “azzurra”. Nel 2011, infatti, è stato inserito nelle rappresentative azzurre giovanili e nello stesso anno è stato premiato come miglior palleggiatore al Trofeo delle Regioni 2011.

Ad inizio agosto Mariella arriverà a Taviano per unirsi al roster agli ordini di mister Fabrizio Licchelli e dare avvio alla fase di preparazione atletica. Ma il palleggiatore foggiano che può contare su un’altezza notevole e “mani buone” in queste settimane non ha smesso di allenarsi.

«Sono emozionato, non vedo l’ora di cominciare a lavorare – dichiara Giulio Mariella – La proposta della Pag Volley Taviano di giocare nel ruolo di primo palleggiatore mi ha allettato sin da subito. Per questo sto trascorrendo l’estate ad allenarmi in palestra e sui campi di beach volley. Ho voglia di fare bene e di non deludere le aspettative della Società e dei tifosi. Ho avuto modo di conoscere Mister Fabrizio Licchelli lo scorso anno e mi ha dato l’impressione di essere una persona aperta e molto disponibile, oltre che un valido professionista di cui ho sentito parlare molto bene. Ora è tempo di mettersi al lavoro insieme e io, naturalmente, sono pronto».

COMUNICATO STAMPA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento