rotate-mobile
Altro San Cesario di Lecce

Judo, medaglia di bronzo per il salentino Pietro Sammarruco

Il classe 2006 ha vinto la finale per il terzo e quarto posto nella propria categoria al trentatreesimo torneo internazionale città di Colombo

SAN CESARIO DI LECCE - In questo fine settimana, in cui si è festeggiata la nascita della Repubblica Italiana, si è svolto il 33° Torneo Internazionale di Judo Città di Colombo nello scenario del RDS Stadium di Genova.

L’atleta Pietro Sammarruco, classe 2006, della palestra Scuola Arti Marziali Dojo Arashi di San Cesario di Lecce, guidata dal Maestro Andrea Lettere, ha partecipato alla manifestazione nella categoria di peso 66 chili, la più numerosa, con 98 atleti iscritti.

Dopo un’ottima prestazione nei sette incontri disputati, Sammarruco ha concluso la gara con la vittoria nella finale per la medaglia di bronzo, collocandosi sul podio al terzo posto.

Il risultato ottenuto dall’atleta Sammarruco, che frequenta la classe 1^ G al Liceo Palmieri, è di grande soddisfazione e rappresenta il riconoscimento del lavoro svolto e degli sforzi compiuti.

Iscritto all’età di 3 anni alla Palestra Budokan Judo Lecce, guidata dal Maestro Rocco Quarta, dopo l’esperienza formativa nella palestra Nuova Judo Nippon Martano, guidata dal Maestro Cosimo Sicuro, è approdato alla palestra del Maestro Andrea Lettere di San Cesario di Lecce.

In tutti questi anni l’atleta Pietro Sammarruco si è dedicato con passione e sacrificio all’attività sportiva, senza trascurare lo studio, dimostrando di possedere un grande talento e di poter aspirare a brillanti successi.

     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Judo, medaglia di bronzo per il salentino Pietro Sammarruco

LeccePrima è in caricamento