Andrea Papa convocato per il tour azzurro U/19

Il giocatore del Trepuzzi rugby si aggregherà con gli azzurri in Sudafrica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Fabio Roselli, responsabile tecnico della Selezione Italiana Under 19, ha convocato 31 giocatori per il tour estivo in programma in Sudafrica dal 28 luglio al 17 agosto. Nella giornata di lunedì è inizia il raduno, mentre domani mercoledì è prevista la partenza per Cape Town.

Tra i convocati spicca il nome di Andrea Papa il giocatore salentino che ha mosso i primi passi nel mondo del rugby nelle fila del Trepuzzi rugby di cui è ancora oggi un atleta, il D.S. Fabio Scippa dichiara di essere molto soddisfatto e felice per questa convocazione in un tour così importante di un proprio atleta, che ha meritato in pieno di essere tra i trentuno, anche perché non provenendo da una delle società che da sempre forniscono giocatori alla nazionale ha reso il percorso più difficile ed arduo, ma Andrea con grande volontà e sostenuto sia dalla famiglia che dal suo club ha dimostrato che anche dal Salento si può emergere. Ora che la strada è stata aperta spero che non rimanga un caso isolato, intanto è stato preso per l'accademia nazionale U/16 di Benevento il nostro atleta Riccardo Toraldo a cui auguro lo stesso percorso di Andrea Papa.

Il 7 agosto alle 13 è prevista la prima partita del tour contro il Sudafrica Under 18 A. L'11 agosto alle 15 si disputerà la seconda partita contro il Galles Under 18, mentre la terza ed ultima partita è in programma il 15 agosto alle 13 contro la Francia Under 18.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento