Artistica maschile: Delfino d'argento a Padova

Si tinge d'argento la seconda prova del campionato di Serie C - zona tecnica 3, per i ragazzi di coach Saverio Martina

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Si tinge d'argento la seconda prova del campionato di Serie C - zona tecnica 3, per i ragazzi di coach Saverio Martina che domenica al Palaindoor di Padova salgono sul secondo gradino del podio, riscattando la prima prova di Fermo dove avevano sfiorato la medaglia, piazzandosi al quarto posto.

Gli alfieri della storica associazione leccese, guidata dalla presidente Tamburrano, hanno affrontato la prova con emozione ed entusiasmo e col desiderio di rendere onore ai propri colori, forti di un senso di appartenenza proprio solo dei grandi. Della gara, pressoché perfetta, rimangono la bellissima prestazione di Gabriele Diso -il più giovane della squadra- al cavallo con maniglie; le conferme di Simone De Matteis e Giuseppe Tommasi specialisti degli anelli e volteggio; la prestazione di classe dell'azzurro Mattia Quarta alla sbarra e parallele; l'apporto notevole dello strepitoso Cristian Alongi (in prestito dalla SSD 00100) coadiuvato dal suo coach Fabio Maglioni; Andrea Volpini con un nuovo esercizio al corpo libero che ha bisogno di qualche ritocco; ed infine Leo Ucini che, pur non gareggiando, é sempre stato a disposizione pronto a supportare i propri compagni.

Ora gli occhi e la testa sono puntati alla terza ed ultima prova, prevista a Civitavecchia per aprile, che sarà decisiva per la possibile promozione in serie B. Viva soddisfazione ed entusiasmo sono espressi dalla Presidente Tamburrano e da Coach Martina che, al di là del risultato, sottolineano le oggettive difficoltà di questo momento storico per lo sport e, di conseguenza, il valore altissimo della volontà e costanza di questi splendidi ragazzi.

Torna su
LeccePrima è in caricamento