Sport

Avvocati leccesi a un passo dallo scudetto di calcio

Nel 36° torneo forense hanno perduto la semifinale contro il Bari, che ha vinto il titolo, ma hanno vinto la finale per il 3° posto. Decisive ai rigori contro il Latina le parate dei Giangi Pellegrino

squadra avvocati

Le toghe leccesi accarezzano lo scudetto di calcio. Anche quest'anno la squadra degli avvocati del foro di Lecce, allenata da Mario Russo, si è classificata al terzo posto al termine della 36° edizione del campionato nazionale di calcio forense, ripetendo la storica impresa compiuta dai leccesi nella scorsa stagione. Un traguardo prestigioso per le toghe di Lecce, che hanno conteso fino all'ultimo lo scudetto alle forti compagini di Genova, Latina e Bari.

Gli avvocati leccesi dopo aver perso per 3 a 1 la semifinale contro i cugini del Bari, al termine di una gara tanto avvincente quanto sfortunata per i salentini che hanno colpito anche due pali, hanno vinto la finale per il terzo e il quarto posto ai rigori contro i colleghi di Latina. Una finale combattuta in cui i giallorossi, in svantaggio dopo pochi minuti dal fischio di inizio, hanno pareggiato grazie ad un gran goal di Davide Mazzotta, quest'ultimo premiato col titolo di miglior giocatore del torneo. Ai calci dagli undici metri i leccesi hanno vinto grazie alle parate del portiere Gianlugi Pellegrino che ha neutralizzato il rigore decisivo.


Al primo posto si è classificato il Bari vincendo ai rigori la finale contro il Genova. Mister Russo e il preparatore atletico Domenico Zinnari, insieme al tecnico Ruggero Cannito, avevano portato in rosa: i portieri Gianluigi Pellegrino e Luigi San Giorgi; i difensori Alessandro My, Francesco Calabro, Davide Mazzotta, Massimo Lai, Luigi Suez, Nicola Flascassovitti; i centrocampisti Alfredo Matranga, Stefano Chiriatti, Antonio Barbetta, Paolo Giurgola, Stefano Putignano, Giuseppe Gallo, Mimmo Renna, Pietro Filieri, Massimo Marangio; gli attaccanti Giuliano Mariano, Roberto Casaluci e Francesco San Martino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocati leccesi a un passo dallo scudetto di calcio

LeccePrima è in caricamento