Domenica, 25 Luglio 2021
Sport

Basket C/2. Playoff: avanti Monteroni, fuori il Lecce

Playout : ulteriore spareggio per Nardò

Alessandro Laudisa.

Primi verdetti stagionali per le formazioni salentine impegnate nei playoff e nei playout del massimo campionato regionale di basket. Negativo quello per la Wurstel Scarlino Lecce che, secondo pronostico, esce dalla poule promozione ad opera della Soavegel Francavilla, autentica dominatrice della stagione. Dopo aver perso gara -1 in trasferta, infatti, alla formazione di coach Laudisa non è riuscita l'impresa di raggiungere gara -3, con gli avversari che hanno chiuso i conti vincendo anche al Pala Ventura, al termine, comunque, di una buona gara da parte del quintetto locale, il cui bilancio stagionale è ad ogni buon conto confortante.

Così, infatti, l'allenatore, Sandro Laudisa : "Francavilla era oggettivamente un avversario troppo forte, ma ci resta la consolazione di averlo fatto soffrire ogni volta che ci ha incontrati, sia nella regoular season che nei playoff. Il nostro bilancio stagionale è comunque positivo e stiamo già operando per rinforzare la squadra per la prossima stagione." Effettivamente, per il club del Presidente Luca Antonelli si è trattata di un'annata soddisfacente, in cui si è riportato il basket a Lecce, si è riorganizzato il tifo e, comunque, a livello di risultati sportivi, si è comunque raggiunto l'obbiettivo stagionale dei playoff.

Verdetto positivo, invece, per la Quarta Caffè Monteroni che si è sbarazzata senza grossi problemi in due partite degli avversari di turno della Poseidone Brindisi, raggiungendo la semifinale dei playoff. A questo punto, Leucci e compagni aspettano il risultato della gara -3 tra Mola ed Invicta Brindisi per conoscere l'ostacolo per la finale degli spareggi promozione, in cui molto probabilmente si troveranno davanti proprio Francavilla, che dovrebbe avere la meglio sul Trani. Dando uno sguardo ai playout, invece, sarà decisiva la serie di gare contro il Monopoli per sapere se la neopromossa De Nuzzo Nardò sarà ancora nell'elite regionale della pallacanestro.

Infatti, la formazione allenata da coach Antonio Rizzato, dopo aver perso inaspettatamente dopo un tempo supplementare gara -1 in casa contro il Bari (pur trovandosi in vantaggio di tre punti a pochi secondi dalla sirena), non è riuscita ad impattare in trasferta, consentendo quindi ai baresi di salvarsi senza ulteriori code.

Nardò, quindi, si giocherà il tutto per tutto nelle partite contro Monopoli a partire dalla prossima settimana, quando non sarà più consentita alcuna distrazione : pena il ritorno in serie D.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket C/2. Playoff: avanti Monteroni, fuori il Lecce

LeccePrima è in caricamento