Basket in carrozzina: Calò è il nuovo delegato nazionale per la Puglia

Il molfettese Andrea Calò è il coach della Lupiae Team Salento

Nella foto, da sinistra a destra, Spedicato, Calò, Landi, Bortone e Garzya della Lupiae Team Salento.

Il coach della Lupiae Team Salento, su input della dirigenza leccese e sostenuto dai presidenti di Barletta e Taranto, sarà il portavoce pugliese presso la Fipic, Federazione Italiana di Pallacanestro in Carrozzina, presieduta da Fernando Zappile.

“E’ un onore per me poter ricoprire questo incarico – dichiara Calò- e poter così essere punto di riferimento e di raccordo per tutte e quattro le società pugliesi: Bari, Barletta, Lecce e Taranto.

Il lavoro che mi attende sarà tanto e il tutto finalizzato a far ulteriormente crescere in Puglia il movimento del basket in carrozzina. Una disciplina che nella nostra regione è tra gli sport di eccellenza ma necessità di essere tale anche fuori dal rettangolo di gioco. A tal proposito ho in programma di incontrare, nel corso del mio mandato, i rappresentati delle istituzioni al fine di migliorare l’asse di collaborazione per andare oltre il canestro.

Un incarico ed una sfida – conclude l’allenatore leccese - che oggi è per me realtà grazie soprattutto ad una persona: Simone Spedicato, presidente della Lupiae Team Salento, che nel corso di questo 2019 ha sostenuto con forza la mia candidatura. A lui, amico, presidente e compagno di squadra, rivolgo il mio più sincero e sentito ringraziamento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Emergenza coronavirus, registrati altri tre casi di positività in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento