Basket in carrozzina: è tempo di play off, luci puntate sul derby del Sud

Lecce affronta Reggio Calabria per una gara che si annuncia avvincente

Archiviata la regual season, girone C, con l'ennesimo successo del dream team leccese di basket in carrozzina (Lupiae Team Salento-Crazy Ghost Battipaglia: 61-21) in casa giallo-blu è tempo di play off promozione: Lecce vs Reggio Calabria. Sabato prossimo, infatti, a partire dalle ore 20 i riflettori del "PalaVentura" di Lecce si accenderanno per illuminare un match si preannuncia stellare.

Da una parte i padroni di casa, miglior formazione di sempre del wheelchair basketball salentino, e dall'altra metà del campo ci saranno gli imbattuti ospiti (dodici partite e dodici vittorie nel girone D). Sul parquet leccese, quindi, due roster di grande livello tecnico che così presenta Simone Spedicato, presidente-giocatore della Lupiae Team Salento: "Avremo di fronte la squadra favorita per vincere il campionato di Serie B 2016/17, sarà pertanto per noi come andare a scalare l'Everest".

"Tuttavia non ci sentiamo sconfitti in partenza anche perché nel corso della nostra Storia abbiamo dimostrato di sapere vincere le sfide, anche quelle impossibili". Play off promozione (gare di andata) qui di seguito gli accoppiamenti: Lupiae Team Salento-One Power Reggio Calabria Bic Hbari 2003- NIPiC Rieti Wheelchair Basketball Vicenza-Laumas Elettronica GiocoParma Basket in Carrozzina Genova-Pol. Nordest Castelvecchio Regolamento: la vincente di ogni match (gara di ritorno prevista nel weekend del 22-23 aprile) accederà alla Final Four.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

COMUNICATO STAMPA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento