rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Basket

Next Nardò sbatte sul muro di Ravenna: gli ospiti agganciano Scafati in vetta

La squadra neretina parte bene e nel primo quarto sorprende gli ospiti che, però, dalla seconda frazione, riprendono in mano le redini del match fino a chiuderlo con 18 lunghezza di vantaggio

LECCE - Dopo aver ceduto il passo a Scafati, la Next Nardò si deve arrendere anche a OraSì Ravenna che, complice la sconfitta dei campani a Ferrara, agganciano la vetta. 

Al "San Giuseppe da Copertino" di Lecce gli ospiti si sono imposti con il punteggio di 64 a 82. Nel primo quarto i neretini hanno sorpreso gli avversari e con una tripla di Ferguson a cinque secondi dalla sirena si sono portati sul 24 a 18. 

Nella seconda frazione i padroni di casa hanno un black out di quasi 5 minuti e si ritrovano a meno di quattro minuti dall'intervallo lungo sul 28 a 36. Cinciarini è protagonista e il quarto si chiude sul 34 a 48. 

Nella seconda parte di gara, dopo un allungo dei ravvenati, fino al + 18, Nardò accorcia le distanze arrivando al 30' con nove punti da recuperare. L'ultimo quarto inizia con una sorta di tiro alla fune che viene interrotto da una tripla di Tilghman che ricaccia indietro le velleità della Next.

La formazione di coach Gandini è al terzultimo posto con cinque vittorie su 15 gare, mentre Ravenna raggiunge la vetta a quota 22 punti, in condivisione con la Givova Scafati sconfitta a Ferrara. Domenica prossima, il 6 febbraio, i neretini saranno impegnati a Chieti, contro una formazione che ha due punti di vantaggio.

WhatsApp Image 2022-01-30 at 21.42.00-2

Il tabellino di Next Nardò - OraSì Ravenna 64-82

Parziali:  24-18, 10-30, 20-15, 10-19.

Next Nardò: Mitchell Poletti 21 (6/10, 1/6), Andrea Amato 16 (4/5, 2/7), Jazzmarr Ferguson 9 (2/7, 1/5), Mihajlo Jerkovic 5 (1/4, 1/1), Ennio Leonzio 5 (2/2, 0/2), Quintrell Thomas 4 (1/6, 0/0), Matteo Fallucca 4 (2/3, 0/4), Andrea La torre 0 (0/0, 0/1), Dimitrije Jankovic 0 (0/0, 0/0), Andrea Cappelluti 0 (0/0, 0/0), Samuele Baccassino 0 (0/0, 0/0), Antony Tyrtyshnik 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 22 - Rimbalzi: 24 6 + 18 (Ennio Leonzio 5) - Assist: 10 (Jazzmarr Ferguson 5)

OraSì Ravenna: Austin Tilghman 22 (7/9, 2/4), Lewis Sullivan 19 (8/12, 1/4), Daniele Cinciarini 15 (0/2, 4/7), Alessandro Simioni 6 (3/5, 0/2), Tommaso Oxilia 6 (3/5, 0/2), Andrea Arnaldo 5 (1/2, 1/3), Nicola Berdini 4 (1/3, 0/2), Giulio Gazzotti 3 (1/3, 0/1), Giulio Martini 2 (1/1, 0/0), Francesco Ciadini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 9 - Rimbalzi: 47 14 + 33 (Lewis Sullivan 14) - Assist: 17 (Austin Tilghman 4)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Next Nardò sbatte sul muro di Ravenna: gli ospiti agganciano Scafati in vetta

LeccePrima è in caricamento