rotate-mobile
Basket

Supercoppa, Trapani passa al Pala San Giuseppe: pesante sconfitta per Nardò

Primo ko stagionale per i ragazzi di Di Carlo: la cronaca ed il tabellino del match

Pesante sconfitta interna per Nardò Basket nella seconda giornata del girone G di Supercoppa LNP Old Wild West 2023. L'ambizioso Trapani Shark passa al Pala San Giuseppe da Copertino di Lecce in un match senza storia quasi sin dalle prime battute.  

Coach Di Carlo ritrova Smith, assente ad Agrigento per un piccolo problema fisico. Nel quintetto di partenza, oltre all'americano, Parravicini, Stewart Jr., La Torre e Iannuzzi.

LA PARTITA

Molto equilibrio in avvio con le due squadre che lottano e sgomitano punto a punto. Il primo, piccolo, allungo (+7) è di Trapani che tira meglio e approfitta di qualche errore dei padroni di casa. Entrano Maspero, Ferrara e Nikolic, Nardò chiude il primo quarto a sei lunghezze di ritardo dagli ospiti (18-24). 

Partita molto combattuta anche nel secondo quarto. I siciliani tengono a distanza i padroni di casa, che continuano a sbagliare molto al tiro. Trapani fa segnare il momentaneo massimo vantaggio (+13) a quattro minuti circa dal riposo lungo. Di Carlo ritorna al quintetto di partenza nel tentativo di arginare Notae (ottima prova la sua) e compagni, che prima tengono bene e poi accrescono il vantaggio fino al +17 dell'intervallo (30-47). 

All'uscita dagli spogliatoi Smith prova a suonare la carica con un mini break di tre punti, ma è un microscopico fuoco di paglia. È sempre lo statunitense Notae a spegnere sul nascere le speranze neretine. Il copione della partita non cambia, il vantaggio di Trapani con il passare dei minuti assume una consistenza più che rassicurante (+30). Ospiti dominanti al tiro e sul piano fisico, con Nardò che nel secondo e terzo quarto si "accontenta" di appena 26 punti complessivi. Il tabellone alla fine del terzo quarto segna 44-71.

L'ultimo segmento di partita fa registrare una confusa reazione d'orgoglio di Nardò, che limita il passivo. I granata di Sicilia amministrano senza problemi un enorme patrimonio di punti e di fiducia. Finisce 66-86. A tabellino Notae chiude a 28 punti, Smith a 15.   

La terza giornata del girone G sarà venerdì 15 settembre con il derby tra Trapani e Agrigento (Nardò Basket riposa). La vincente del girone accede ai quarti di finale, che si disputano in gara unica martedì 19 settembre, sul campo delle quattro migliori prime classificate degli otto gironi (l'abbinamento avviene con il criterio di vicinorietà geografica). Le quattro vincenti accedono alla Final Four, a Montecatini Terme (Pistoia), sabato 23 e domenica 24 settembre. 

IL TABELLINO

Nardò Basket - Trapani Shark 66-86 (18-24, 12-23, 14-24, 22-15)

Nardò Basket: Russ Smith 15 (4/11, 2/5), Antonio Iannuzzi 12 (4/6, 0/0), Lorenzo Maspero 12 (1/3, 3/9), Wayne Stewart jr 8 (4/7, 0/1), Andrea La torre 5 (2/4, 0/2), Lazar Nikolic 5 (1/3, 1/3), Matteo Ferrara 4 (2/2, 0/0), Lazar Trunic 3 (0/0, 1/1), Matteo Parravicini 2 (1/3, 0/2), Andrea Donda 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 7 / 17 - Rimbalzi: 32 7 + 25 (Antonio Iannuzzi 7) - Assist: 15 (Wayne Stewart jr 4)

Trapani Shark: J.d. Notae 28 (7/8, 2/3), Joseph yantchoue Mobio 10 (2/7, 2/6), Pierpaolo Marini 10 (3/5, 1/2), Andrea Renzi 10 (1/2, 1/2), Yancarlos Rodriguez 9 (0/1, 2/4), Rei Pullazi 7 (1/5, 1/1), Fabio Mian 7 (1/2, 1/4), Matteo Imbro 3 (0/0, 1/4), Veljko Dancetovic 2 (0/0, 0/0), Kevin Cusenza 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 23 / 28 - Rimbalzi: 34 4 + 30 (J.d. Notae 9) - Assist: 9 (Yancarlos Rodriguez, Matteo Imbro 3)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supercoppa, Trapani passa al Pala San Giuseppe: pesante sconfitta per Nardò

LeccePrima è in caricamento