Sport

Bcc Leverano non si ferma più: con Virtus Potenza quinta vittoria di fila

Quinta vittoria in altrettante partite per la BCC Leverano che viaggia a punteggio pieno in vetta alla classifica del girone H della serie B unica

BCC VOLLEY LEVERANO: Sergio 7, Orefice 27, Serra 7, Scrimieri 10, Durante 3, Polignino 1, Percoco (libero), Dimastrogiovanni (libero), Savina ne, Cagnazzo ne, Lezzi ne, Cillo 1, Valli scouting. Allenatore: Zecca

GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA:  Peluso 3, Muliere ne, Brienza 0, Imperio ne, Maselli 1, Lomurno 11, Starace 2, Benedetto (libero), Di Leo ne, Sette 14, Lavanga 1, Roberticchio ne, Martino 1, Hoxha 4. Allenatore: Marano.

Arbitri: Sasso Gianfranco e Bisignano Antonio

Durata set: 25', 21', 25'

Muri vincenti: Leverano 10 Potenza 5; Errori in battuta: Leverano 7 Potenza 8; Aces: Leverano 11 Potenza 4

LEVERANO. Quinta vittoria in altrettante partite per la BCC Leverano che viaggia a punteggio pieno in vetta alla classifica del girone H della serie B unica. Primo posto consolidato grazie alla vittoria “solo” al tiebreck per Taviano ad Ostuni e condizioni psicologiche ideali per i ragazzi di mister Zecca, in vista della difficile trasferta di Gioia del Colle di domenica prossima. In terra barese Orefice e compagni affronteranno la Real Volley Gioia, da tutti indicata come la più seria pretendente alla promozione in A2 e che si trova attualmente dietro al Leverano semplicemente perché ha già osservato il turno di riposo e per aver vinto una partita al 5° set, peraltro contro un’altra corazzata del campionato come il Taviano.

Ma veniamo alla cronaca della partita odierna contro la Giocoleria Virtus Potenza. Sono i lucani a partire meglio nel primo set. Qualche errore in ricezione dei gialloblù e la buona vena realizzativa degli ospiti fissano il parziale sul 2-8. Al ritorno in campo dal time-out tecnico Leverano appare più concentrato, la distribuzione di Polignino è meno leggibile e il sorpasso avviene sul 16-15. Acquisito il vantaggio i locali lo amministrano e chiudono sul 25-21.

Secondo set in equilibrio solo fino all’8-7, poi capitan Orefice decide di esagerare. Con un attacco in diagonale da posto due si porta in battuta e vi rimane per 10 scambi in cui inserisce 5 aces. Come nel primo set chiude Marco Serra con il punteggio di 25-14.

La terza frazione comincia con un timido tentativo del Potenza di rimettersi in gioco, ma dopo il 5-8 è ancora Leverano. Alessandro Orefice sigla il record stagionale con 27 punti, Serra e Scrimieri, sempre efficaci quando vengono sollecitati, 18 punti in due. Stefano Sergio contribuisce con 7 punti e Durante con 3. Polignino 1 punto a referto e, ciliegina sulla torta, l’esordio di Francesco Cillo coronato da 1 punto, alla prima palla, su battuta. Risultato del set 25-18, con punto finale, manco a dirlo, di bomber Orefice. Pubblico, numerosissimo, in visibilio e che comincia a sognare….. (Fabio Z. - ASD Volley Leverano)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bcc Leverano non si ferma più: con Virtus Potenza quinta vittoria di fila

LeccePrima è in caricamento