Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

A Como la trasferta è “doppia”. I titolari di tessera portano un amico

Grazie ad un'iniziativa dei lariani, il settore ospiti del "Sinigaglia" potrà accogliere anche i tifosi senza card. Attiguo, ci sarà uno spazio per i non residenti in Puglia e sarà possibile accedere anche in Tribuna centrale

@TM News/Infophoto

LECCE – Domenica prossima, in occasione di Como-Lecce, valevole per la sesta giornata del campionato di Lega Pro, i tifosi del Lecce titolari di tessera potranno portare allo stadio, nel settore ospiti, anche un proprio conoscente, esibendo al momento di acquistare il biglietto la propria card e una fotocopia del documento d’identità dell’altra persona. Lo prevede l’iniziativa della società lariana “Porta un amico allo stadio”.

Il Como ha riservato il settore Ospiti ai titolari di tessera del tifoso e il ticket costa 12 euro. Uno spazio separato ma attiguo verrà destinato ai sostenitori salentini non residenti in Puglia e privi di tessera del tifoso, allo stesso prezzo. Per i supporter giallorossi ci sarà spazio anche in Tribuna centrale, dove potranno accedere i titolari di card e i non residenti senza tessera. Il biglietto in questo caso costa 25 euro, ma sono previsti i ridotti a 18 per donne, over 65 e ragazzi nati dal 1 gennaio 1994 al 31 dicembre 2000.

Ai prezzi dei biglietti vanno aggiunti i diritti di prevendita per l’acquisto effettuato durante la settimana nelle rivendite TicketOne. I biglietti di tutti i settori sopra indicati, compreso il settore ospiti, potranno essere acquistati anche il giorno della gara. (L’elenco dei punti vendita Ticketone abilitati sul territorio nazionale sono disponibili al seguente indirizzo internet: www.ticketone.it)

I punti vendita a Lecce sono il Posteshop di viale Marche, 21/c, il Posteshop di Piazza Libertini, la Clinica dell’accendino al civico 31 di via Imperatore Adriano, l’Ipercoop e MediaWorld nella zona Pip di Surbo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Como la trasferta è “doppia”. I titolari di tessera portano un amico

LeccePrima è in caricamento