rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

Boccia paralimpica: Asd Lupus 2014 pronta a partecipare al campionato nazionale di Roma

Gli atleti della boccia paralimpica sono attesi per un appuntamento di prestigio

L'Associazione Asd lupus 2014, oltre a festeggiare il settimo anniversario della sua nascita, si prepara anche a partire per Roma dove disputerà  il  campionato nazionale di Boccia paralimpica  il 23 e 24 ottobre 2021 presso la tecnico federale.

Questo il comunicato della società salentina rilasciato da Ivan Indraccolo, che rende noto anche l'elenco dei convocati per la manifestazione:

Alessandro Rollo, Giuseppe Rollo,  Angelo Greco, Deborah Giannaccari, Ivan Indraccolo.

L'associazione Asd lupus 2014 ha già fatto incetta di medaglie lo scorso giugno al campionato interregionale di Martignano: due primi posti, due postazioni d'argento, ed un terzo piazzamento. Ora la società è attesa da una nuova sfida sul palcoscenico nazionale, dovendo affrontare avversari provenienti da tutto il Paese. Ma non è la prima volta che la lupus disputa questa competizione: basta pensare al torneo di Torino del 2019 e a quello giocato al palasport Ventura di Lecce l'anno precedente.

Il settore paralimpico della boccia è in rapida ascesa: in breve tempo il numero di tesserati è cresciuto significativamente. Tale sport può essere praticato anche da persone con disabilità molto gravi, in prevalenza rappresentate da atleti cerebrolesi e tetraplegici, con distrofie e serie condizioni neurologiche, inseriti in cinque categorie BC1, BC2, BC3, BC4 e BC5 in relazione alla patologia funzionale. La boccia, introdotta alle Paralimpiadi del 1984, è subito stata inserita nel programma dei Giochi Paralimpici estivi ed ha figurato anche a Tokyo 2020.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccia paralimpica: Asd Lupus 2014 pronta a partecipare al campionato nazionale di Roma

LeccePrima è in caricamento