Artistica maschile: tre ori per Andrea Volpini nella finale nazionale di specialità

Exploit storico per la ginnastica pugliese al Palaindoor di Padova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Exploit storico per la ginnastica pugliese ieri al Palaindoor di Padova dove Andrea Volpini, classe 2006, in forza alla ASD Delfino di Lecce ed allenato da Coach Saverio Martina, ha conquistato tre medaglie d'oro nel Campionato Nazionale Juniores di Specialità Gold rispettivamente nel corpo libero, volteggio e parallele.

Gara perfetta quella di Volpini che, nonostante una serie infortuni seri alle spalle a dispetto della giovane età, sbaraglia la concorrenza, facendosi notare dagli addetti ai lavori e portando a casa un tris d'assi prestigiosissimo a conferma dell'elevato livello di specializzazione raggiunto dalla scuola di ginnastica, creata da coach Martina nell'ambito della storica associazione leccese, che è valso il riconoscimento, da parte della Federginnastica, del titolo di Polo Tecnico Gam.

Grandissima soddisfazione è espressa dalla presidente Tamburrano che sottolinea come, oltre alla straordinaria prestazione di Volpini, il grande lavoro fatto in ambito associativo è testimoniato dalla presenza di altri quattro ginnasti nella fase finale sia nel Campionato di Specialità (Riccardo Coluccia, Simone De Matteis e Giuseppe Tommasi) che in quello di Categoria (Mattia Quarta -ginnasta della Nazionale italiana U18). Questo dato rappresenta, infatti, la conferma della presenza non di figure “soliste” ma di una realtà corale, ormai apprezzata e conosciuta non solo in Italia ma anche oltre i confini nazionali. A riprova di questo infatti, nelle prossime settimane, i ragazzi della Delfino saranno impegnati in altri prestigiosi Campionati, in giro per l'Italia, con il sogno di incrementare ulteriormente il loro già ricco palmares. Ad maiora!

Torna su
LeccePrima è in caricamento