rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Al Casarano basta un gol di Dambros per salvarsi: battuto l'Altamura

Vittoria di misura e salvezza centrata negli ultimi 90': obiettivo raggiunto dal team di Monticciolo

CASARANO – Vittoria e salvezza ottenuta negli ultimi 90’: è questo il finale positivo che giunge dal “Capozza” dove il Casarano ha trionfato per 1 a 0 sull’Altamura salvandosi. Un obiettivo che fino a poche giornate fa sembrava troppo lontano e, invece, coronato dal discreto cammino intrapreso dal club dopo il passaggio in panchina di Monticciolo che ha preso il posto di Calabuig. I rossazzurri chiudono la stagione al 13esimo posto grazie a 47 punti, condannando il Nardò agli spareggi per la retrocessione.

A rendersi pericolosi per primi sono i padroni di casa con Santarcangelo che al 16’ calcia da fuori e trova la pronta risposta in tuffo di Giuliani. Al 35’ altro ottimo intervento del portiere dei murgiani che respinge un forte tiro di Atteo da posizione defilata. Al 36’ altra grande occasione per il Casarano, Logoluso trova Avantaggiato in area che tira a giro ma non centra lo specchio della porta. Al 44’ arriva il gol dei padroni di casi, con la zampata vincente di Tedesco dopo una mischia in area: tutto fermo però, con il guardalinee che ravvisa l’offside.

Altamura mai pericoloso nei primi 45’, ma che a inizio ripresa fa impensierire non poco i sostenitori rossazzurri: verticalizzazione di Mattera, Iannì non trova la sfera in uscita e Lorusso calcia a porta sguarnita, trovando però il salvataggio in scivolata di Sanchez. Entra Dambros e al 4’ calcia alto sopra al montante, poi all’8’ raccoglie una mina vagante e deposita in rete il gol che vale l’1 a 0. L’Altamura non ci sta, Molinaro sull’azione che segue il vantaggio rossazzurro scheggia il palo con un fendente da fuori. Al 13’ Casarano ad un passo dal raddoppio, Dambros da dentro l’area calcia forte e centra in pieno la traversa. Non accade più nulla fino al triplice fischio, che sancisce la certa salvezza del Casarano che si conferma in Serie D per la quarta stagione di fila.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Casarano basta un gol di Dambros per salvarsi: battuto l'Altamura

LeccePrima è in caricamento