rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Il Casarano espugna Bitonto di misura: termina 0-1

Decisivo il primo gol in maglia rossazzurra di Fontana e una prestazione maiuscola della compagine salentina

CASARANO – Blitz esterno del Casarano contro il Bitonto terzo in classifica: il primo gol in rossazzurro di Fontana vale lo 0-1 al “Degli Ulivi”. Un grande successo frutto di una prestazione maiuscola nei primi 45’ e della capacità di conservare il vantaggio nella ripresa. Tre punti fondamentali che vedono il Casarano toccare quota 32 punti e allontanarsi sensibilmente dalle dirette concorrenti. Per il Bitonto la sconfitta costa la panchina al tecnico De Luca, contestato a inizio stagione e nelle ultime settimane per i risultati poco piacevoli, oltre che il sorpasso del Francavilla.

Il primo acuto è di marca ospite con Montinaro che imbecca Dambros in area, il brasiliano calcia ma trova la deviazione tempestiva in angolo di Lacassia. Il Bitonto reagisce con una ripartenza capitanata dall’ex Santoro, ma D’Anna sciupa a pochi passi dalla porta avversaria. Lacassia è ancora protagonista quando Vitofrancesco affonda sulla destra e crossa in area, portiere battuto alla prima conclusione, Santarcangelo a porta sguarnita ribadisce a rete ma trova sulla traiettoria il piede del centrale ex Andria. Il vantaggio ospite è nell’aria: al 25’ Santarcangelo su cross dalla destra allunga sul secondo palo servendo Fontana che, lasciato incolpevolmente solo, controlla e insacca alle spalle di Figliola.

La reazione dei padroni di casa non si fa attendere e su angolo Lattanzio a botta sicura trova il grande intervento in tuffo di Iannì, sul corner seguente Piarulli servito fuori area insacca in rete ma il gol viene annullato per fuorigioco di Petta, la cui posizione è ritenuta influente. Il Casarano al 40’ va vicino al gol, con Montinaro che dall’interno dell’area si vede murare la conclusione dall’estremo ospite, sulla ribattuta Santarcangelo ancora una volta ribadisce a rete ma trova un altro grande intervento del portiere bitontino. L’ultima occasione della prima frazione vede protagonista l’ex Cesena Addae che in rovesciata non impensierisce il portiere del Casarano.

Ripresa senza le tante occasioni da gol del primo tempo. Al 14’ Sanchez sugli sviluppi d’angolo colpisce di testa, Figliolia ancora una volta nega la rete del raddoppio ospite con un colpo di reni. L’unica occasione del Bitonto arriva al 24’, con Palumbo che calcia a giro sul secondo palo provando i riflessi di un grande Iannì che si rifugia in angolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Casarano espugna Bitonto di misura: termina 0-1

LeccePrima è in caricamento