rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Calcio

Casarano, lo stadio "Italia" non sorride: netto successo per 3-0 del Sorrento

Terza gara senza successo per il team di Monticciolo che ora rischia di allungare i tempi di chiusura della pratica salvezza

CASARANO – Pesante stop per il Casarano di Alessandro Monticciolo che domenica ha perso per 3-0 contro il Sorrento sul sintetico dello Stadio “Italia”. Un terreno di gioco ostico nelle ultime stagioni per il team rossazzurro: nell'ultima uscita, addirittura, non si è mai reso pericoloso.

Dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio, nella ripresa sono stati i padroni di casa a mettere il turbo e a fare loro il match grazie alla doppietta di bomber Ripa e alla rete di Petito. Per il Casarano terza gara senza successo e classifica ferma a quota 36 punti: le dirette concorrenti accorciano sui salentini e rimettono tutto in discussione a nove giornate dal termine del girone H di Serie D.

La cronaca

Fase di studio tra le due formazioni che dura più del dovuto: sotto un sole primaverile nella costiera campana la prima occasione arriva al 28’, con un’offensiva manovrata del Sorrento che porta Ripa al tiro, conclusione murata e sulla sfera vagante La Monica al volo non centra lo specchio della porta. Al 35’ arriva il primo squillo concreto del match, sempre di marca casalinga, con un cross in area che Ripa tenta di deviare a rete di tacco: conclusione smorzata, Iannì controlla in due tempi sul primo palo. Prima frazione che termina a reti inviolate, senza mai vedere il Casarano affacciarsi in area avversaria.

La ripresa premia la spinta dei campani che al 59’ passano in vantaggio, dopo il fallo in area di Dellino ai danni di Cassata: dagli undici metri Ripa insacca alle spalle dell’estremo rossazzurro. Stordito dall’1-0, il Casarano al 61’ concede l’occasione del raddoppio al Sorrento che, in ripartenza con Petito, ringrazia a approfitta: l’esterno riceve sulla trequarti, supera Iannì in dribbling e insacca in rete il 2-0.

Gli ospiti non reagiscono e i padroni di casa siglano addirittura il tris, con un cross di Gargiulo che trova in area l’accorrente Ripa al quale basta un semplice tocco per chiudere i conti. I campani amministrano i risultato e si portano a casa l’intera posta in palio.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casarano, lo stadio "Italia" non sorride: netto successo per 3-0 del Sorrento

LeccePrima è in caricamento