rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Calcio

Casarano, è tempo di Coppa: al "Capozza" arriva il Bitonto

Al via domani i trentaduesimi di Coppa Italia Serie D, con il Bitonto che a due settimane dalla vittoria di campionato per mano di Santoro torna in Salento

CASARANO – Nemmeno il tempo di tornare in città che il Casarano di mister Matias Calabuig è obbligato ad attivarsi, senza ore di riposo, per preparare l’undicesima sfida ufficiale della stagione. In seguito al passaggio del primo turno di Coppa Italia nel derby contro il Nardò, i rossazzurri domani sono chiamati a disputare la gara d’andata dei trentaduesimi del torneo. Avversario il Bitonto, il quale lo scorso 12 settembre si era imposto di misura per 1-0 sul Brindisi.

I murgiani tornano al “Capozza” di Casarano a poco più di due settimane e mezzo dal successo di campionato sull’analogo terreno di gioco. A decidere il settimo turno del girone H fu il contestato ex Domenico Santoro, con uno stacco di pregevole fattura che complicò il cammino dei rossazzurri e, allo stesso tempo, lanciò i neroverdi in solitaria al primo posto. Da allora poco è cambiato, causa anche il ristretto lasso di tempo che divide i due differenti impegni, con il Bitonto che in campionato ricopre la vetta forte dei suoi 23 punti, ben 6 di vantaggio sulla Nocerina seconda classificata ma con una giornata in meno.

Il Casarano, invece, che avrebbe dovuto rispondere presente all’inizio di un ciclo di gare alla sua portata, ha steccato anche il match esterno contro la Mariglianese perdendo per 2-0. Dopo un buon inizio di stagione i salentini sembrano vivere una crisi profonda, con l’ultima sconfitta che rappresenta in totale la quarta negli ultimi cinque impegni.

La vittoria nel derby contro la Virtus Matino, seppur fondamentale, avrebbe dovuto essere seguita da qualche altro positivo risultato per poter tenersi a debita distanza dalla griglia play-out che, ora, è a sole tre lunghezze di distanza. Sarà quella di domani la gara del riscatto? Difficile dirlo, ma certamente un finale in positivo contro la migliore formazione del raggruppamento fin qui, aiuterebbe non poco il gruppo squadra a ritrovare fiducia nei propri mezzi.

A dirigere il match del “Capozza” che avrà inizio alle ore 14.30, sarà Raimondo Borriello della sezione di Arezzo, coadiuvato dal primo assistente Fabio Cozza e dal secondo assistente Lucio Salvatore Mascali entrambi della sezione di Paola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casarano, è tempo di Coppa: al "Capozza" arriva il Bitonto

LeccePrima è in caricamento