Domenica, 21 Luglio 2024
Calcio

Città di Gallipoli, il sogno Serie D si infrange ai rigori: promosso il Manfredonia, giallorossi ai playoff nazionali

Nella finalissima della postseason alla fine l'ha spuntata la formazione foggiana, decisivi gli errori dagli undici metri di Benvenga e Fruci. Nei tempi regolamentari la gara si era fermata sul risultato di 1-1

Svanisce sul più bello, dagli undici metri, il sogno Serie D per il Città di Gallipoli. Allo stadio Curlo di Fasano i giallorossi hanno ceduto al Manfredonia ai calci di rigore dopo aver giocato una gara di grande intensità e senza esclusione di colpi. Nei novanta minuti regolamentari il risultato è stato di 1-1: ad andare in vantaggio sono stati gli ospiti grazie al sigillo di Turitto al 23'; la replica dei giallorossi è arrivata al 35', quando Sansò ha insaccato il pallone con un tiro dalla distanza. La sfida si è prolungata dunque ai supplementari, dove non è accaduto nulla, e poi ai rigori: decisivi per gli uomini guidati da Sandro Carrozza gli errori di Benvenga e Fruci, mentre tra i foggiani a sbagliare è stato Lopez. Manfredonia promosso in Serie D, ora per il Città di Gallipoli ci saranno da affrontare i playoff nazionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Gallipoli, il sogno Serie D si infrange ai rigori: promosso il Manfredonia, giallorossi ai playoff nazionali
LeccePrima è in caricamento