rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Calcio

Clamoroso colpo del Casarano: Andrea Saraniti è un nuovo attaccante rossoblù

Il classe 1988 ha vissuto diverse esperienze in Serie C, con le maglie di Vibonese, Virtus Francavilla, Lecce, Viterbese, Vicenza, Palermo e Taranto (club in cui militava lo scorso anno). Un altro acquisto importante messo a segno dai rossoblù

Andrea Saraniti è la ciliegina sulla torta del mercato importante che il Casarano sta orchestrando in queste settimane. I rossoblù si sono assicurati le prestazioni dell'attaccante classe 1988 reduce dall'esperienza in Serie C al Taranto, con cui ha segnato 10 gol in 31 presenze totali; attaccante centrale che sa muoversi a suo piacimento in area di rigore e che è abile nel gioco aereo, vanta un curriculum importante nella terza serie. Nel 2016/2017 ha messo a segno 7 gol e 3 assist nelle 32 presenze maturate alla Vibonese prima di passare alla Virtus Francavilla l'anno successivo, quando si è consacrato; le 9 reti in biancazzurro convincono il Lecce ad acquistarlo, e Saraniti ripaga la fiducia aiutando la squadra a raggiungere la promozione in Serie B (5 gol). Trascorre la prima parte della stagione 2018/2019 in prestito alla Viterbese dove raccoglie 13 presenze e una rete, successivamente il Vicenza punta su di lui nel 2019/2020 e Saraniti realizza 3 gol in 22 apparizioni. Di 31 presenze, 5 gol e 2 assist è lo score che Saraniti ha raccolto in forza al Palermo (stagione 2020/2021). Il calciatore siciliano va a rinforzare un reparto già ben attrezzato che comprende elmenti importanti come Alessandro Gatto, Pablo Burzio e Nicola Strambelli: si tratta di un'operazione davvero importante per la categoria, quella portata a termine dal direttore sportivo Francesco Montervino.

Andrea Saraniti al Casarano, le prime dichiacazioni dell'attaccante

Tramite una nota ufficiale del club, Saraniti ha raccontato come abbia deciso alla fine di sposare il progetto dei salentini: “Presidente e direttore ci hanno veramente messo poco tempo per convincermi della bontà di questo progetto. La squadra allestita è di alto livello e ci sono tutte le condizioni per fare calcio nel mondo giusto.  Conosco già alcuni dei miei futuri compagni di squadra, per me sarà un piacere ritrovarli e tornare a giocare con loro. In queste settimane mi sono allenato duramente da solo per farmi trovare pronto. Non vedo l’ora di raggiungere la squadra e iniziare a lavorare con il gruppo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clamoroso colpo del Casarano: Andrea Saraniti è un nuovo attaccante rossoblù

LeccePrima è in caricamento